formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
22 Nov [11:35]

Alpine annuncia Schumacher
In arrivo anche Habsburg e Chatin

Michele Montesano

Alpine ha annunciato la formazione con cui affronterà il ritorno nella classe regina del FIA WEC. A guidare le due A424 LMDh, oltre ai confermati Nicolas Lapierre, Matthieu Vaxiviere e Charles Milesi, saranno Mick Schumacher, Ferdinand Habsburg e Paul-Loup Chatin. Per la definizione degli equipaggi bisognerà però attendere il prossimo sette febbraio quando, per l’occasione, verrà svelata anche la livrea definitiva dell’Hypercar transalpina.

Com’era lecito attendersi, la ‘trazione’ del team Alpine sarà prettamente francese vista la presenza di ben quattro piloti transalpini. Se Lapierre è da sempre un punto fermo della squadra, oltre a essere stato il primo a occuparsi proprio dello sviluppo della A424, Milesi e Vaxiviere quest’anno hanno preso parte al WEC difendendo i colori Alpine in classe LMP2. Infine Chatin, che ha provato la LMDh francese negli ultimi test ad Alcaniz, non è di certo un volto nuovo per il costruttore. Il trentaduenne transalpino ha conquistare la ELMS nel 2024 proprio con il team Signatech Alpine, titolo poi bissato nel 2019 con l’IDEC Sport.

Anche Habsburg ha avuto l’opportunità di provare la A424 LMDh nel corso della sessione andata in scena sul tracciato spagnolo di Alcaniz. Nonostante i soli ventisei anni, l’austriaco può vantare una vasta esperienza nel mondo Endurance. Oltre al campionato ELMS conquistato lo scorso anno con il Team Prema, Habsburg nel 2021, nelle vesti di pilota WRT, ha ottenuto il titolo di classe LMP2 del WEC coronato dal trionfo della 24 Ore di Le Mans.

All’esordio nel mondo delle gare di durata, senza dubbio il nome che attirerà maggior risonanza mediatica sarà quello di Schumacher. Dopo aver preso parte a quarantatré Gran Premi di Formula 1 con il team Haas nel biennio 2021-22, per il figlio d’arte si apre un nuovo capitolo. Il test svolto a Jerez de la Frontera a metà ottobre ha convinto entrambe le parti, tanto da decide di intraprendere insieme questa nuova avventura. Il tedesco, inoltre, anche per il prossimo anno manterrà il ruolo di terzo pilota Mercedes in Formula 1.