formula 1

Imola - Libere 2
Bottas leader, Leclerc sbatte

Valtteri Bottas è il dominatore della prima giornata di prove libere del GP dell'Emilia Romagna a Imola. Il finlandese ha...

Leggi »
formula 1

Imola - Libere 1
Mercedes davanti, Ferrari vicina

Prima sessione libera molto combattuta a Imola per il Gran Premio dell'Emilia Romagna. I piloti non si sono risparmiati, ...

Leggi »
formula 1

Weekend F1 ridotti a due giorni,
il boss Domenicali ha detto no

Weekend Formula 1 di due giorni, il piano è ormai nel cestino. Lo ha confermato il nuovo boss Stefano Domenicali, in un video...

Leggi »
indycar

L'IndyCar al via
Tanto talento, in cerca di personalità

L'IndyCar 2021 partirà dal Barber Motorsports Park questo weekend, con la tappa d'apertura della stagione in programm...

Leggi »
Super Trofeo Lamborghini

Parte da Monza con il pieno
di iscritti la stagione 2021

Sei doppi appuntamenti, 12 gare e una entry list di 16 team, con oltre 30 equipaggi al via e 15 rookie. Sono alcuni dei numer...

Leggi »
formula 1

AlphaTauri, aria di casa a Imola:
si punta al 5° posto nel Mondiale

L'autodromo di Imola dista solo 15 chilometri dalla sede di Faenza: l'AlphaTauri gioca davvero in casa al Gran Premio...

Leggi »
8 Apr [14:39]

Aston Martin ora conferma:
Hulkenberg pilota di riserva

Jacopo Rubino - XPB Images

Anche se a Mondiale già cominciato, e come ampiamente nell'aria, adesso c'è la conferma: Nico Hulkenberg è riserva del team Aston Martin di Formula 1. Il tedesco nel 2020 è stato chiamato dalla squadra di Silverstone (ancora Racing Point) per rimpiazzare in emergenza Sergio Perez e Lance Stroll quando sono stati positivi al COVID-19, meritandosi il titolo di "super sostituto" per i risultati ottenuti.

"È bello aver firmato questo accordo con largo anticipo, lo scorso anno non avevo avuto molto tempo per prepararmi prima di salire in macchina!", ha infatti notato Hulkenberg, nella passata stagione 7° al Gran Premio del 70° Anniversario a Silverstone, dopo essere partito addirittura terzo, e 8° al Gran Premio dell'Eifel, sul circuito di casa del Nurburgring.

"Sono davvero contento di lavorare di nuovo con questa scuderia, con cui ho disputato una buona parte della mia carriera", ha ricordato Nico, fra il 2012 e il 2016 già in gara con la vecchia Force India, ad eccezione del 2014 in Sauber. "Ovviamente spero che Sebastian (Vettel, ndr) e Lance possano vivere una stagione senza interruzioni, ma il team sa di poter contare su di me per fare un ottimo lavoro".

Il 33enne teutonico vanta 176 presenze nella categoria regina e un notevole bagaglio d'esperienza, che adesso verrà sfruttata anche per il lavoro di sviluppo della monoposto. Hulkenberg ha già provato la AMR21 al simulatore, come rivelato a Servus TV, canale di proprietà Red Bull di cui è diventato opinionista ed esperto. E oltre all'Aston Martin, in forma virtuale ha testato la Mercedes: la compagine in campione in carica, in caso di necessità, è possibile che possa a sua volta avvalersi di Hulkenberg quando Stoffel Vandoorne e Nyck De Vries sono impegnati in Formula E.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone