9 Set [19:28]

BMW punta tutto su Gunther
Da Costa lascia il team tedesco

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Alessandro Bucci

Maximilian Gunther, pilota Dragon nella stagione 5 di Formula E recentemente conclusasi, si è accasato alla BMW. E' stata la stessa casa tedesca ad annunciarlo ufficialmente confermando il pilota tedesco quale prima guida per il campionato 2019/2020 della serie full electric.

Gunther, che lo scorsa stagione ha chiuso al 17esimo posto in classifica (collezionando 20 punti) , non convincendo pienamente sul piano della costanza e del rendimento, torna dunque alle sue origini considerando che il 22enne tedesco aveva debuttato nella Talent Cup targata BMW dedicata alle monoposto nell'ormai lontano 2011.

Max, dopo l'accordo con la Casa tedesca, ha rilasciato la seguente dichiarazione ufficiale: "E' fantastico far parte nuovamente di BMW. Nella prima stagione in Formula E, ha vinto una gara e ha lottato per il titolo costruttori. Ecco perché questo è un grande passo per me, sono tornato dove tutto è iniziato".

Parallelamente, il team BMW di Formula E ha salutato con molti ringraziamenti il portoghese Antonio Félix Da Costa, tra i protagonisti della season 5 ed in lotta matematicamente per il campionato piloti sino all'ultimo doppio round di New York City. Autore di quattro podi in stagione (Arabia Saudita, Messico, Cina e gara 1 USA), vincendo la corsa inaugurale di Dir'iyya, Da Costa ha twittato:  "Arrivederci BMW. Mi hai permesso di diventare un pilota professionista facendomi gareggiare con macchine all'avanguardia e campionati fantastici. Vi porterò sempre nel mio cuore ragazzi. Ora arrivano nuove sfide per me, presto annuncerò il mio futuro".

BMW ha fatto sapere che in occasione dei test collettivi organizzati a Valencia il prossimo autunno, sarà svelato il nome dell'altro pilota che completerà la line-up 2019-2020. Non si esclude la riconferma di Alex Sims, tra i più sfortunati della passata stagione, tra guasti tecnici e tamponamenti subiti.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone