formula 1

Imola - Libere 2
Leclerc si conferma leader

Giovedì, Charles Leclerc appariva molto fiducioso per gli sviluppi portati sulla SF-24, un po' meno Carlos Sainz, il qual...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Qualifiche
Dominio BMW con Martin e Weerts

Michele Montesano - Foto Speedy BMW ha brillato nella notte di Misano, palcoscenico del secondo appuntamento stagionale del G...

Leggi »
FIA Formula 3

Imola - Qualifica
Perentoria tripletta Trident
Ramos precede Fornaroli

Dopo la doppietta messa a segno nella qualifica del 2022 con Zane Maloney e Roman Stanek, Trident è riuscita ad infilare una ...

Leggi »
formula 1

Imola - Libere 1
Ferrari, scatto da leader

L'autodromo di Imola si tinge di rosso Ferrari e Charles Leclerc accontenta subito i tifosi accorsi in massa per il primo...

Leggi »
formula 1

Hamilton sponsorizza Antonelli
"Fossi in Toto lo prenderei al mio posto"

Lewis Hamilton non ha fatto troppi giri di parole parlando ieri pomeriggio alla stampa nella hospitality Mercedes: "Chi ...

Leggi »
FIA Formula 3

CLAMOROSO
Stenshorne e Tsolov esclusi
rispettivamente da Silverstone e Spa

Una leggerezza sorprendente, considerando il livello di professionalità in cui agiscono, è costata cara a Martinius Stenshorn...

Leggi »
26 Nov [10:38]

Barcellona rinnova con la F1,
GP di Spagna confermato fino al 2026

Jacopo Rubino - XPB Images

Barcellona ospiterà il Gran Premio di Spagna fino al 2026: è stato ufficializzato il rinnovo del contratto con la Formula 1, che prevede anche miglioramenti alla pista e alle sue infrastrutture, nella prospettiva di una maggiore sostenibilità ambientale. Il circuito di Montmelò accoglie il Circus senza interruzioni dal 1991, quando venne inaugurato, oltre ad essere sede abituale dei test invernali: sarà così anche nel 2022, quando a febbraio le vetture di nuova generazione faranno qui il loro debutto. La prossima edizione della gara spagnola è invece fissata in calendario per il 22 maggio.

Il prolungamento del rapporto è stato possibile soprattutto grazie al supporto economico confermato da parte del governo catalano, che ha dato il via libera in questi giorni. "Voglio ringraziare il promoter e le autorità per il loro entusiasmo e l'impegno nel mantenere la F1 a Barcellona, per continuare la nostra lunga storia insieme", ha infatti sottolineato Stefano Domenicali, presidente del campionato. Domenicali ha inoltre ricordato la presenza in griglia di Fernando Alonso e Carlos Sainz, che contribuiscono non poco alla popolarità in patria della categoria.

Le gare 2020 e 2021 sono andate in scena all'interno di due "accordi ponte", di durata annuale, in attesa di poter discutere piani a lungo raggio. L'emergenza Coronavirus aveva poi rallentato la trattativa, ma adesso ecco il patto di cinque anni con Liberty Media. Sullo stesso orizzonte temporale, è stato sottoscritto il rinnovo anche con la MotoGP, annunciato in contemporanea.