formula 1

Hamilton e la difficoltà del Covid
"Ho dovuto lottare molto per recuperare"

Lewis Hamilton ha confidato al website tedesco Auto Motor und Sport tutti i suoi timori relativi al Covid, che proprio un ann...

Leggi »
Regional by Alpine

Test al Mugello - 2° giorno
Minì si conferma leader

C’è ancora Gabriele Minì davanti a tutti nella seconda giornata di test Kateyama al Mugello, dove dieci team di Formula Regio...

Leggi »
formula 1

Barcellona rinnova con la F1,
GP di Spagna confermato fino al 2026

Barcellona ospiterà il Gran Premio di Spagna fino al 2026: è stato ufficializzato il rinnovo del contratto con la Formula 1, ...

Leggi »
Regional by Alpine

Test al Mugello - 1° giorno
Minì vola sul bagnato

Solamente dopo un giorno di pausa dalle prove di Le Castellet, diversi team e piloti di Formula Regional sono tornati in pist...

Leggi »
formula 1

Il ferrarista Shwartzman sulla Haas
per i rookie test 2021 ad Abu Dhabi

Robert Shwartzman è stato arruolato per i test Formula 1 di Abu Dhabi, fissati dopo l'ultimo Gran Premio in calendario: g...

Leggi »
formula 1

Aston Martin si rafforza ancora:
preso il capo aerodinamico Mercedes

L'Aston Martin continua l'ambiziosa campagna acquisti sul mercato degli ingegneri. Nel 2022 arriverà anche Eric Bland...

Leggi »
15 Ago [12:25]

Berlino - Qualifica 2
Pole Vandoorne, Evans terzo

Jacopo Rubino

14 piloti in lizza per il titolo, ma in pole-position ci va uno fuori dai giochi: Stoffel Vandoorne. Il belga ha svettato nell'ultima qualifica stagionale di Formula E, sul circuito di Berlino dove oggi si gira in senso opposto rispetto a ieri, per rimescolare ulteriormente le carte nella giornata decisiva per assegnare il Mondiale 2021. In azione in Q3, il gruppo più "prolifico", l'alfiere Mercedes era stato il più veloce in 1'06"678, e in Superpole è rimasto davanti a tutti con il tempo di 1'06"794 davanti a Oliver Rowland, che oggi si congeda dalla Nissan.

Per Vandoorne è la terza pole dell'anno, con 3 punti bonus utili anche alla Mercedes per la classifica team, mentre per il campionato piloti gara 2 si profila un enorme rebus. Il favorito per l'iride potrebbe essere diventato Mitch Evans, quarto con 90 lunghezze (a -5 dal leader De Vries) e pronto a scattare dalla terza casella.

Il neozelandese della Jaguar era sesto al termine dei gruppi eliminatori, ma nonostante un bloccaggio in frenata nella Superpole ha fatto meglio di Alexander Sims e della sorpresa Tom Blomqvist, oltre ad approfittare di un problema tecnico che ha impedito di tornare in pista a Norman Nato.

Proprio De Vries, invece, sarà solo 13esimo al via con l'altra Mercedes: lo attende un compito molto impegnativo. Non sarà facile nemmeno per il nostro Edoardo Mortara, undicesimo, per Jake Dennis, nono, e per il vincitore di gara 1 Lucas Di Grassi, 17esimo, giusto per citare i principali contendenti in graduatoria. Per non parlare di Robin Frijns e Sam Bird, 21esimo e 22esimo.

Indietro anche la coppia DS Techeetah, che ieri aveva fatto 1-2 nella qualifica sul tracciato in senso antiorario: questa volta Antonio Felix da Costa e Jean-Eric Vergne sono rimasti relegati in 15esima e 16esima piazza, inseriti in Q2 che è stato il segmento dalle prestazioni meno efficaci.

Domenica 15 agosto 2021, Superpole

1 - Stoffel Vandoorne (Mercedes) - Mercedes - 1'06"794
2 - Oliver Rowland (Nissan) - Nissan e.dams - 1'06"925
3 - Mitch Evans (Jaguar) - Jaguar - 1'07"010
4 - Alexander Sims (Mahindra) - Mahindra - 1'07"041
5 - Tom Blomqvist (NIO) - NIO - 1'07"106
6 - Norman Nato (Mercedes) - Venturi - senza tempo

Domenica 15 agosto 2021, qualifica 2

1 - Stoffel Vandoorne (Mercedes) - Mercedes - 1'06"678 - Q3
2 - Oliver Rowland (Nissan) - Nissan e.dams - 1'06"711 - Q3
3 - Norman Nato (Mercedes) - Venturi - 1'06"806 - Q4
4 - Alexander Sims (Mahindra) - Mahindra - 1'06"887 - Q3
5 - Tom Blomqvist (NIO) - NIO - 1'06"916 - Q4
6 - Mitch Evans (Jaguar) - Jaguar - 1'07"083 - Q1
7 - André Lotterer (Porsche) - Porsche - 1'07"088 - Q3
8 - Sebastien Buemi (Nissan) - Nissan e.dams - 1'07"100 - Q4
9 - Jake Dennis (BMW) - BMW Andretti - 1'07"106 - Q1
10 - Pascal Wehrlein (Porsche) - Porsche - 1'07"114 - Q3
11 - Edoardo Mortara (Mercedes) - Venturi - 1'07"139 - Q1
12 - Sergio Sette Camara (Penske) - Dragon - 1'07"150
13 - Nyck De Vries (Mercedes) - Mercedes - 1'07"162 - Q1
14 - Alex Lynn (Mahindra) - Mahindra - 1'07"164 - Q2
15 - Antonio Felix da Costa (DS) - DS Techeetah - 1'07"177 - Q2
16 - Jean-Eric Vergne (DS) - DS Techeetah - 1'07"190 - Q2
17 - Lucas Di Grassi (Audi) - Audi Abt - 1'07"209 - Q1
18 - Maximilian Gunther (BMW) - BMW Andretti - 1'07"227 - Q3
19 - René Rast (Audi) - Audi Abt - 1'07"268 - Q3
20 - Oliver Turvey (NIO) - NIO - 1'07"300 - Q4
21 - Robin Frijns (Audi) - Virgin - 1'07"325 - Q1
22 - Sam Bird (Jaguar) - Jaguar - 1'07"365 - Q2
23 - Joel Eriksson (Penske) - Dragon - 1'07"461 - Q4
24 - Nick Cassidy (Audi) - Virgin - 1'07"980 - Q2

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone