4 Mag [9:25]

Brabham lancia la BT62
Supercar da trackday

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Nuova proposta corsaiola dalla Brabham, ora guidata dal figlio del grande Jack, David. Il costruttore australiano, che da tempo stava cercando di tornare in gioco nel mondo delle sportive ad alte prestazioni, ha lanciato una vettura da track-day (quindi non omologata stradale) per permettere ai clienti di girare in pista. La BT62, spinta da un motore da 5.4 litri V8, aspirato, da 700 cavalli, mostra ovviamente linee molto estreme e si promette di essere un'auto da "uomini veri" con la sola trazione posteriore che la renderà sicuramente difficile da condurre ad alti ritmi.

Costruita in Adelaide, e dal costo di 1,2 milioni di euro circa, la vettura è dotata di elettronica corsaiola e di un'aerodinamica estrema. A 972 chilogrammi, produce 1200 chili di downforce. Ne verranno costruite solo 70, in onore dei 70 anni dall'inizio della carriera di Jack Brabham in F1.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone