8 Set [10:41]

Budapest, qualifica 2
Prima fila tutta R-Ace

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Budapest - Massimo Costa

Qualifica 2 tiratissima sul circuito Hungaroring di Budapest. Pista umida, come nella qualifica 1 di sabato, che però si è velocemente asciugata permettendo fin da subito ai piloti di montare le slick. I grandi protagonisti della sessione sono stati Oscar Piastri, Caio Collet, e Alexander Smolyar, ovvero i tre giovani del team R-Ace, che si sono scambiati in continuazione la prima posizione. Alla fine l'ha spuntata Piastri che torna in pole e riscatta l'errore terribile di gara 1 (poi sospesa per pioggia) quando è uscito nel giro di pre griglia. Secondo, invece, Smolyar a ben mezzo secondo.

Dietro, si sono alternati tra la seconda e la terza piazza, Victor Martins (MP) e Leonardo Lorandi . L'italiano è stato brillantissimo fin dalle prime fasi, rimanendo costantemente al vertice, ma nell'ultimissimo giro, nel secondo settore, dopo aver segnato il suo miglior crono nel primo settore, ha trovato Xavier Lloveras perdendo almeno 4-5 decimi così come nella parte finale del tracciato. Veramente sfortunato il pilota italiano di JD Motorsport, che ha perso almeno 8 decimi e anziché occupare una posizione nelle prime due file, si è ritrovato ottavo.

E' decimo Lorenzo Colombo, che stranamente non ha mai avuto il passo per tentare l'assalto alle prime posizioni, tormentato da un fastidioso sottosterzo. Tredicesimo Federico Malvestiti, primo dei piloti Bhaitech, sfortunato Ugo De Wilde (JD) che nel finale ha rotto il motore, primo guasto tecnico stagionale per lui. Bella prova per Alex Quinn, quarto per il team Arden e davanti a Caio Collet, buon quinto.

Domenica 8 settembre 2019, qualifica 2

1 - Oscar Piastri - R-Ace - 1'43"250
2 - Alexander Smolyar - R-Ace - 1'43"737
3 - Victor Martins - MP Motorsport - 1'43"899
4 - Alex Quinn - Arden - 1'44"051
5 - Caio Collet - R-Ace - 1'44"326
6 - Amaury Cordeel - MP Motorsport - 1'44"466
7 - Kush Maini - M2 Competition - 1'44"467
8 - Leonardo Lorandi - JD Motorsport - 1'44"720
9 - Frank Bird - Arden - 1'44"886
10 - Lorenzo Colombo - MP Motorsport - 1'44"907
11 - Patrik Pasma - Arden - 1'45"169
12 - Lucas Alecco Roy - M2 Competition - 1'45"222
13 - Federico Malvestiti - Bhaitech - 1'45"475
14 - Brad Benavides - FA by Drivex - 1'45"655
15 - Petr Ptacek - Bhaitech - 1'45"738
16 - Alex Karkosik - FA by Drivex - 1'45"974
17 - Xavier Lloveras - GRS - 1'46"133
18 - Ugo De Wilde - JD Motorsport - 1'47"353
19 - Joao Vieira - JD Motorsport - 1'48"161
20 - Patrick Schott - M2 Competition - 1'49"257

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone