formula 1

Budapest - Qualifica
McLaren super, Norris e Piastri in 1.fila

San Paolo 2012, Budapest 2024. Sono trascorsi ben 12 anni da quando la McLaren aveva monopolizzato la prima fila di un Gran P...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – 3° giorno finale
Rovanperä-Ogier nel segno Toyota

Michele Montesano Non si arresta la marcia di Kalle Rovanperä. Il campione in carica del WRC ha ormai messo saldamente le man...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 1
Wehrlein vince e vede il titolo

Michele Montesano Tra i due litiganti il terzo gode. A due gare dal termine del campionato, il titolo di Formula E sembrava d...

Leggi »
FIA Formula 2

Budapest - Gara 1
Verschoor squalificato, vince Maini

Davide Attanasio - XPB ImagesNon esiste limite al peggio per Richard Verschoor (Trident). Ancora una volta, dopo aver vinto u...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 1
Prima vittoria di Bohra

In una gara che ha visto pochi sorpassi e – per la prima volta in questa stagione – non ha richiesto l’intervento della safet...

Leggi »
Formula E

Londra - Qualifica 1
Evans in pole e accorcia su Cassidy

Michele Montesano Il finale della decima stagione di Formula E è ancora tutto da scrivere. Il doppio E-Prix di Londra segna l...

Leggi »
18 Ott [1:48]

Cambia la classifica di Monza gara 2
La vittoria va a Sztuka su Lindblad

Il Collegio dei Commissari Sportivi, nuovamente costituito su indicazione della Giunta Sportiva con l’incarico di provvedere alla definizione delle classifiche a seguito dei fatti accaduti durante gara 2 di Monza del 17 settembre 2023 (quando per un errore di un commissario di percorso è rimasto esposto il cartello di safety-car al Curvone nonostante la ripresa della corsa con bandera verde creando inevitabile caos), ha preso la decisione di modificare la classifica della corsa determinandola fino al completamento del giro n.8 da parte di tutte le vetture. La decisione prevede inoltre di dare corso alle sanzioni come da decisioni n. 21-23-24.

La classifica di gara, così definita, assegna la vittoria a Kacper Sztuka di US Racing. In seconda piazza Arvid Lindblad di Prema Racing. Terzo Brando Badoer di Van Amersfoort Racing. Quarto Freddie Slater, Prema Racing. Quinto Akshay Bohra del Team US Racing. Sesto Tuukka Taponen di Prema Racing. Settimo Ugo Ugochukwu di Prema Racing. Ottavo James Wharton di Prema Racing. Nono Rashid Al Dhaheri di Prema Racing. Nell’ultima delle posizioni che assegnano punti, Nicola Lacorte di Prema Racing, decimo.

Invece, la classifica data dalla pista aveva visto la vittoria di Slater davanti a Ugochukwu, Wharton, David, Badoer, Lindblad, Bohra, Al Dhaheri, Sztuka e Pradel, questa la top 10.

Aggiornata di conseguenza anche la classifica di Campionato, con l’assegnazione di metà punteggio, per non aver completato il 75% della gara. La classifica di Campionato, che rimane sub iudice in seguito a una notifica di appello, vede in testa Arvid Lindblad con 86 punti, seguito da Ugo Ugochukwu a 83 punti, con Kacper Sztuka terzo con un punteggio di 74,5.

Domenica 18 settembre 2023, gara 2 - Classifica rivista e finale

1 - Kacper Sztuka - US Racing - 8 giri 22'34"331
2 - Arvid Lindblad - Prema - 0"329
3 - Brando Badoer - Van Amersfoort - 0"561
4 - Freddie Slater - Prema - 0"856
5 - Akshay Bohra - US Racing - 0"969
6 - Tuukka Taponen - Prema - 1"233
7 - Ugo Ugochukwu - Prema - 1"946
8 - James Wharton - Prema - 1"981
9 - Rashid Al Dhaheri - Prema - 2"089
10 - Nicola Lacorte - Prema - 2"344
11 - Gianmarco Pradel - US Racing - 2"610
12 - Pablo Sarrazin - Van Amersfoort - 2"960
13 - Ivan Domingues - Van Amersfoort - 3"171
14 - Frederik Lund - Van Amersfoort - 3"640
15 - Griffin Peebles - BVM - 3"911
16 - Kai Daryanani - Cram - 4"136
17 - Rafael Modonese - Van Amersfoort - 4"506
18 - Diego De La Torre - AKM - 4"719
19 - Mrad Kamal - AKM - 5"428
20 - Nandhavud Bhirombhakdi - PHM - 5"791
21 - Zachary David - US Racing - 6"364 **
22 - Ruiqi Liu - US Racing - 6"572
23 - Tina Hausmann - AKM - 7"147
24 - Ismail Akhmed - Van Amersfoort - 10"141 **
25 - Giacomo Pedrini - PHM - 1 giro

** Penalizzati di 5"

Ritirati
Alfio Spina
Enzo Deligny
Flavio Olivieri
Davide Larini
Aurelia Nobels