5 Gen [9:00]

Daytona, pre-qualifica P2 e GTD
A Keating e Montecalvo le mini-pole

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Oltre ai test collettivi, a Daytona si è disputata la prima sessione ufficiale, la pre-qualifica che decide la posizione in corsia box per il weekend della 24 ore di fine mese. Nella prima sessione, hanno girato le vetture delle classi Pro-Am, la LMP2 e la GTD.

Gentleman schierati in LMP2, Keating comanda
Ben Keating ha fatto segnare il miglior tempo in LMP2 con buona parte dei team che hanno messo in macchina il pilota "Am" per l'occasione. Keating ha preceduto per il team PR1 Mathiasen il danese Henrik Hedman del team DragonSpeed. A completare la top-5 Kyle Masson (Performance Tech), John Farano (Tower Motorsport) e Dwight Merriman (Era Motorsport). Tutte Oreca le vetture in pista, l'unica Riley presente, quella del team Rick Ware, non ha partecipato. La vettura canadese non è al passo delle rivali e si è scelto di non rischiare.

Alla Lexus la mini-pole in GTD
In GT Daytona, la "pole" è andata alla Lexus del team AIM Vasser Sullivan con Frankie Montecalvo. La vettura giapponese, che vede al via anche Townsend Bell, Aaron Telitz e Shane van Gisbergen, ha preceduto la prima delle Acura NSX, portata al secondo posto da Matt McMurry. Terzo posto per Robby Foley e la BMW M6 del team Turner, davanti alla Lamborghini del team PPM con Brandon Gdovic. Ferrari e Scuderia Corsa in sesta posizione con Jeff Westphal.

Domenica 5 gennaio 2020, prequalifica

1 - Boulle/Aubry/Keating (ORECA LMP2 07) - PR1/Mathiasen - 1'38"056
2 - Hanley/Hedman/Braun (ORECA LMP2 07) - DragonSpeed - 1'38"695
3 - Cassels/Masson/Masson (ORECA LMP2 07) - Perf.Tech - 1'38"712
4 - Farano/Dalziel/Hansson (ORECA LMP2 07) - Tower - 1'40"021
5 - Merriman/Tilley/Lewis (ORECA LMP2 07) - Era - 1'42"193
6 - Montecalvo/Bell/van Gisbergen (Lexus RC-F GT3) - AIM - 1'46"754
7 - Farnbacher/McMurry/Michimi (Acura NSX GT3) - Shank - 1'46"873
8 - Klingmann/Machavern/Auberlen (BMW M6 GT3) - Turner - 1'46"919
9 - Gdovic/Lux/ (Lamborghini Huracan GT3) - PPM - 1'46"927
10 - Parente/Goikhberg/Hindman (Acura NSX GT3) - Shank - 1'46"952
11 - MacNeil/Vilander/Westphal (Ferrari 488 GT3) - Scuderia Corsa - 1'46"967
12 - Bleekemolen/Estep/Muller (Porsche 911 GT3 R) - BlackSwan - 1'47"185
13 - Bortolotti/Ineichen/Morad (Audi R8 LMS GT3) - WRT - 1'47"209
14 - Heistand/Schothorst/Perera (Lamborghini Huracan GT3) - GRT - 1'47"227
15 - Nielsen/Legge/Calderon (Lamborghini Huracan GT3) - GRT - 1'47"261
16 - Robinson/Aschenbach/Keating (Mercedes-AMG GT3) - Riley - 1'47"315
17 - Chase/Hawksworth/Busch (Lexus RC-F GT3) - AIM - 1'47"354
18 - Sellers/Snow/Lewis (Lamborghini Huracan GT3) - Miller - 1'47"362
19 - Olsen/Robichon/Kern (Porsche 911 GT3 R) - Pfaff - 1'47"523
20 - Riberas/De Angelis/James (Aston Martin Vantage GT3) - HOR - 1'47"789
21 - Mapelli/Pumpelly/Potter (Lamborghini Huracan GT3) - GRT - 1'47"799
22 - Hardwick/Long/Imperato (Porsche 911 GT3 R) - Wright - 1'47"986

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone