Rally

Rally Finlandia – Finale
Tanak vince contenendo Rovanpera

Michele Montesano Ott Tanak, vincendo il Rally di Finlandia, ha spezzato ancora una volta il dominio di Kalle Rovanpera nell...

Leggi »
Rally

Rally Finlandia – 3° giorno finale
Tanak 1°, ma Rovanpera è in agguato

Michele Montesano Il finale del Rally di Finlandia, ottavo round del WRC, si preannuncia una volata a due. Con ancora 4 Prov...

Leggi »
formula 1

Piastri diventa l'incubo di Ricciardo
L'incredibile pasticcio dell'Alpine

Non ha mai disputato un Gran Premio, non ha mai avuto l'occasione di partecipare un turno libero del venerdì, al volante ...

Leggi »
Rally

Rally Finlandia – 3° giorno mattino
Tanak allunga, Rovanpera sale sul podio

Michele Montesano La pioggia, che ha accolto il sabato mattina del Rally di Finlandia, non ha fermato i protagonisti del WR...

Leggi »
Rally

Rally Finlandia – 2° giorno finale
Tanak sente la pressione di Lappi

Michele Montesano Vietato abbassare la guardia nel Rally di Finlandia. Lo sanno bene Ott Tanak ed Esapekka Lappi, i veri pro...

Leggi »
F4 Spanish

Intervista a Valerio Rinicella
"F4 spagnola molto competitiva,
devo migliorare la gestione dei duelli"

Nel 2022 solamente due piloti italiani sono riusciti a salire sul podio in un campionato di Formula 4. Da una parte c’è Andre...

Leggi »
30 Gen [11:39]

Dubai - Gara 3
David vince ancora

Mattia Tremolada - Dutch Photo Agency

Nemmeno uno scatenato Pepe Martì (nella foto sotto) è riuscito a fermare la cavalcata di Hadrien David, che in gara 3 ha conquistato il proprio secondo successo stagionale. Il pilota spagnolo è rimasto incollato al leader per tutta la gara, mantenendosi sempre sotto il secondo di distanza, ma David ha mantenuto i nervi saldi, chiudendo tutte le porte. Al via il francese era anche stato bravo a rispondere all'esterno di curva 1 a Martì, che era scattato meglio dalla seconda casella. Con due successi e un quarto posto il vice-campione della Formula Regional by Alpine balza in seconda posizione in classifica, ma il suo cammino nella F.Regional Asia dovrebbe essere finito. Dal prossimo round sarà infatti il rookie Francesco Braschi a salire al volante della sua monoposto.

David e Martì hanno fatto il vuoto alle proprie spalle, staccando un gruppetto piuttosto movimentato. Gabriele Minì è infatti stato coinvolto in un lungo scontro con i due piloti Red Bull Isack Hadjar e Jak Crawford. Il pilota francese di origini algerine è riuscito ad avere la meglio del compagno di squadra in Hitech, trovando un altro terzo posto dopo quello ottenuto in gara 2. Una volta respinto l'assalto di Crawford, Minì ha dovuto vedersela anche con Dino Beganovic, emerso dalla lotta a tre tra le monoposto di Mumbai Falcons. 



Il pilota svedese non è però riuscito a scavalcare l'ex compagno di squadra in Formula 4, tagliando il traguardo in quinta posizione davanti a Crawford e al leader di campionato Arthur Leclerc, settimo. Chiudono la top-10 i due piloti 3Y by R-Ace Gabriel Bortoleto e Lorenzo Fluxa, separati da Paul Aron. L'estone è anche sopravvissuto ad una tamponata di Sebastian Montoya, che lo ha quasi spedito in testacoda in curva 1. Il colombiano ha poi perso terreno, scivolando in 14esima piazza alle spalle di Pierre-Louis Chovet.

Joshua Dufek, 11esimo, ha preceduto il compagno di squadra Leonardo Fornaroli, 12esimo in rimonta, e terzo tra i rookie, dopo aver perso posizioni alla prima curva. Un testacoda ha invece attardato Nicola Marinangeli, che in quel momento si trovava in 11esima piazza ad un passo dalla zona punti.

Domenica 30 gennaio 2022, gara 3

1 - Hadrien David - 3Y by R-Ace GP - 19 giri in 31'23"730
2 - Pepe Marti - Pinnacle - 0"359
3 - Isack Hadjar - Hitech - 3"801
4 - Gabriele Mini - Hitech - 7"738
5 - Dino Beganovic - Mumbai Falcons - 8"103
6 - Jak Crawford - Abu Dhabi Racing by Prema - 8"546
7 - Arthur Leclerc - Mumbai Falcons - 9"151
8 - Gabriel Bortoleto - 3Y by R-Ace GP - 11"977
9 - Paul Aron - Abu Dhabi Racing by Prema - 14"046
10 - Lorenzo Fluxa - 3Y by R-Ace GP - 16"563
11 - Joshua Dufek - Hitech - 21"387
12 - Leonardo Fornaroli - Hitech - 21"711
13 - Pierre-Louis Chovet - BlackArts - 22"074
14 - Sebastian Montoya - Mumbai Falcons - 23"249
15 - Levente Revesz - Evans GP Academy - 23"790
16 - Frederick Lubin - Evan GP - 24"435
17 - Nicola Marinangeli - Evans GP - 26"140
18 - Hamda Al Qubaisi - Abu Dhabi Racing by Prema - 26"823
19 - Amna Al Qubaisi - Abu Dhabi Racing by Prema - 30"206
20 - Ayato Iwasaki - Pinnacle - 32"454
21 - Khaled Al Qubaisi - Abu Dhabi Racing by Prema - 35"761
22 - Salih Yoluc - Pinnacle - 41"317
23 - Thomas Luedi - BlackArts - 1 giro

Ritirato
Oliver Goethe
David Morales
Dilano Van’t Hoff

Il campionato
1.Leclerc 73 punti; 2.David 64; 3.Hadjar 61; 4.Mini 55; 5.Marti 54; 6.Montoya 53; 7.Beganovic 48; 8.Bortoleto‍, Crawford 46; 10.Fluxa 41; 11.Fornaroli 18; 12.Lubin, Dufek 10; 14.Chovet, Aron 9; 16.Van’t Hoff 6; 17.Revesz 2; 18.A.Al Qubaisi 1.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone