FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 1
Maloney centra la prima vittoria

La stagione 2024 della Formula 2 si apre nel segno di Zane Maloney. Il barbadiano è stato praticamente perfetto nella Sprint ...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Qualifica
Campbell porta la Porsche in Hyperpole

Michele Montesano Reduce dal trionfo nella recente 24 Ore di Daytona, Porsche ha proseguito la sua striscia positiva conquis...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Libere 3
Sainz spaventa Red Bull e Mercedes

Con il terzo turno si è conclusa la serie di prove libere del primo Gran Premio stagionale e la notizia è che la Red Bull-Hon...

Leggi »
9 Mar [13:21]

Due Lamborghini per Bonaldi
Negli equipaggi Kodric e Pavlovic

Massimo Costa

Bonaldi Motorsport ritorna in pista con le GT3 a distanza di sette anni e lo fa schierando due Lamborghini Huracan GT3 nell’International GT Open. Si tratta del debutto assoluto in questo prestigioso campionato che nel suo calendario tocca i più importanti circuiti europei. A difendere i colori della squadra bergamasca, scenderanno in pista nella classe ProAm la coppia tutta croata formata da Sandro Mur e Martin Kodric, già al via lo scorso anno nel Lamborghini Super Trofeo coi colori di Bonaldi Motorsport, e l’inedita coppia formata dal thailandese Pek e dal serbo Milos Pavlovic. La stagione si aprirà ufficialmente con due giorni di test previsti il 15-16 marzo sulla pista di Barcellona, per poi avere il battesimo di gara nel week end del 30 aprile sul tracciato portoghese di Portimao.