formula 1

La F1 piange Tambay, da
tempo malato di Parkinson

Se ne è andato, in silenzio, Patrick Tambay. Da tempo il 73enne pilota francese nato il 25 giugno 1949 a Parigi, soffriva di ...

Leggi »
World Endurance

Villeneuve ha provato la Vanwall LMH
a Montmelò, obiettivo Le Mans 2023?

Michele Montesano La voglia di rimettersi costantemente in discussione non è mai mancata a Jacques Villeneuve. Dopo aver vi...

Leggi »
FIA Formula 3

Fornaroli nuovo pilota Trident
Nel 2022 miglior rookie Alpine

Leonardo Fornaroli è il secondo pilota italiano dopo Gabriele Minì che parteciperà al campionato di F3. Il 18enne piacentino ...

Leggi »
formula 1

I benefici economici del
GP di Imola? 274 milioni

Uno studio sulla ricaduta economica del Gran Premio di F1 svoltosi a Imola, ha sancito il successo della manifestazione per q...

Leggi »
dtm

L'ADAC salva il DTM
La mediazione di Berger

Il DTM è salvo. L'ADAC, Allgemeiner Deutscher Automobil Club, sarà il nuovo organizzatore e promotore della serie più fam...

Leggi »
dtm

ITR non organizzerà il DTM
Berger spera nell'ADAC

Il 6 novembre Italiaracing aveva riportato la difficoltà da parte di Gerhard Berger e della ITR nell'organizzare il campi...

Leggi »
2 Feb [13:58]

Due VW per il team Loeb
Resta Bennani, arriva Huff

Jacopo Rubino

Ci sarà anche il Sebastien Loeb Racing sulla griglia del WTCR, che giusto ieri ha annunciato di aver raggiunto il tetto fissato di 26 iscritti: la squadra del nove volte iridato rally sarà al via con l'ormai fedele Mehdi Bennani (confermato dall'impegno nel vecchio WTCC con la Citroen) e con un nuovo acquisto del calibro di Rob Huff. La vettura scelta? A sorpresa, la Volkswagen Golf GTI.

Nato nel 2011, come logico il team Loeb ha sempre avuto un legame molto stretto con il gruppo PSA, che per il regolamento TCR ha realizzato la Peugeot 308. Una macchina che la stessa SLR nel 2016 ha fatto esordire nel 2016 nella tappa di Spa-Francorchamps. Il rapporto con PSA, però, non è stato di esclusiva assoluta: oltre ai prototipi LMP2, negli anni scorsisono state schierate le Audi nel GT Tour nazionale e due McLaren MP4-12C nel FIA GT, in quella che fu la prima esperienza in pista a tempo pieno per l'ex cannibale del WRC.

"Volkswagen ha sviluppato la macchina giusta per vincere, stiamo già vivendo un ottima collaborazione", ha sottolineato Dominuque Heintz, co-titolare della scuderia.

Il marocchino Bennani, nel Mondiale Turismo sin dal 2009, ha commentato: "Proseguire con il Sebastien Loeb Racing è stata una decisione facile. Le vetture adesso saranno un po' diverse da quelle che ho guidato (S2000 e TC1, ndr), ma la squadra è capace e conto di lottare per vincere da subito". Huff, suo nuovo compagno e iridato della specialità nel 2012, ha invece già esperienza di macchine TCR e proprio con il modello targato VW: lo scorso anno, per il Leopard Racing ha affrontato sei round della serie internazionale conquistando pure un successo a Zhejiang. "Il mio obiettivo è assolutamente quello di conquistare il titolo", ha dichiarato senza mezzi termini il britannico.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone