formula 1

I benefici economici del
GP di Imola? 274 milioni

Uno studio sulla ricaduta economica del Gran Premio di F1 svoltosi a Imola, ha sancito il successo della manifestazione per q...

Leggi »
dtm

L'ADAC salva il DTM
La mediazione di Berger

Il DTM è salvo. L'ADAC, Allgemeiner Deutscher Automobil Club, sarà il nuovo organizzatore e promotore della serie più fam...

Leggi »
dtm

ITR non organizzerà il DTM
Berger spera nell'ADAC

Il 6 novembre Italiaracing aveva riportato la difficoltà da parte di Gerhard Berger e della ITR nell'organizzare il campi...

Leggi »
formula 1

Brawn se ne va in pensione
Un gigante che ha vinto tutto

"Ora è il momento giusto per me di ritirarmi". Una frase chiara, che sembra non ammettere repliche. L'ha scritt...

Leggi »
formula 1

Vettel erede di Marko
nel team Red Bull?

L'idea lanciata da Helmut Marko è certamente suggestiva: Sebastian Vettel suo erede all'interno del team Red Bull. Al...

Leggi »
formula 1

Finalmente sono arrivate le
finte dimissioni di Binotto

Sono giorni non facili per il presidente della Ferrari John Elkann che ha appena licenziato il team principal Mattia Binotto,...

Leggi »
14 Apr [11:43]

ETCR, Hyundai annuncia i suoi piloti
Formazione rivista, al via anche Ceccon

Michele Montesano

Hyundai Motorsport rilancia la sfida nell’ETCR. Dopo aver conquistato il terzo posto fra i team nella stagione inaugurale, la casa coreana è pronta a riscattarsi. Lo farà affidandosi sempre alla Veloster N ETCR, che quest’inverno ha subito ulteriori test e sviluppi, ma soprattutto con una formazione piloti quasi del tutto rivista.

È Jean-Karl Vernay l’unico ad essere stato confermato. Il francese, vicecampione in carica, affronterà la sua seconda stagione nel Turismo elettrico. Dalla sua avrà la conoscenza del team, del campionato e soprattutto della vettura. In arrivo dal WTCR Mikel Azcona e Norbert Michelisz che affronteranno un doppio impegno stagionale fra le fila di Hyundai Motorsport. Se per l’ungherese sarà un debutto nella serie elettrica, per lo spagnolo sarà un cambio di casacca. Azcona infatti l’anno scorso ha preso parte al PURE ETCR con la Cupra e-Racer giungendo sul gradino più basso del podio al termine del campionato.

La quarta Hyundai Veloster sarà divisa da Nicky Catsburg e dal nostro Kevin Ceccon, con l’italiano che affronterà i primi 3 appuntamenti a Pau, in Turchia e a Budapest. Dopo la stagione 2019 vissuta nel WTCR proprio con Hyundai, per l’olandese sarà un ritorno a casa anche se in un campionato del tutto inedito per lui.

Torna sulla scena mondiale del Turismo Ceccon che, dopo aver corso e vinto nel WTCR con l’Alfa Romeo Giulietta preparata da Romeo Ferraris nel 2018-19, la scorso anno ha sfiorato il titolo nella TCR Italy con la Hyundai i30 N dell’Aggressive Team Italia. Come già detto Ceccon non prenderà il via nella tappa italiana di Vallelunga: “Sono entusiasta di unirmi a Hyundai Motorsport e, sebbene il mio impegno sarà solamente part-time, darò il 100% ad ogni sessione. La Veloster N ETCR è impegnativa da guidare, l’auto e lo stile di guida sono molto diversi rispetto alle TCR, mi ha ricorda un po’ le vetture a trazione posteriore che ho guidato nella mia prima parte di carriera”.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone