formula 1

Imola - Piastri penalizzato
Le Ferrari in seconda fila

Era nell'aria e puntualmente è arrivata. Oscar Piastri ha rovinato la sua eccezionale prestazione in qualifica, che lo av...

Leggi »
formula 1

Imola - Qualifica
Verstappen non fa prigionieri

Max Verstappen e la Red Bull erano in difficoltà fino al terzo turno libero di questa mattina. Stavano lavorando sodo in base...

Leggi »
indycar

Indy 500, Qualifica 1
Dominio del team Penske

Team Penske mostruoso nel primo giorno di qualifica per la Indy 500. Le tre vetture del Capitano, dopo tre anni di qualifiche...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Gara 2
Weerts-Vanthoor fendono la notte

Michele Montesano - Foto Speedy BMW ha proseguito a dettare legge a Misano. Anche con il calare della notte la M4 GT3 si...

Leggi »
GT2 Europe

Misano – Gara 1
Gorini-Tamburini nel segno del Tridente

Michele Montesano - Foto Speedy Maserati ha vinto la gara di casa a Misano del Fanatec GT2 European Series. Leonardo Gorini e...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Gara 1
Rossi e Martin concedono il bis

Michele Montesano - Foto Speedy A meno di un anno di distanza, Valentino Rossi e Maxime Martin sono tornati sul gradino più ...

Leggi »
11 Apr [16:32]

Envision e Mahindra annunciano
le formazioni per l’E-Prix di Berlino

Michele Montesano

Come da calendario, nel fine settimana del 12 maggio diversi piloti saranno chiamati a scegliere se disputare il doppio E-Prix di Berlino, valido per il campionato di Formula E, o prendere parte alla 6 Ore di Spa del FIA WEC. Tale concomitanza permetterà, però, di vedere volti nuovi nel campionato riservato alle monoposto elettriche che, in questa stagione, annovera la presenza del solo esordiente Jehan Daruvala su Maserati.

Per l’E-Prix di Berlino il team Envision Racing schiererà una formazione totalmente nuova, in quanto sia Sebastien Buemi che Robin Frijns saranno impegnati nel Mondiale Endurance, rispettivamente con Toyota e BMW. In Germania rivedremo in Formula E Joel Eriksson che, per l’occasione, tornerà ad affrontare un E-Prix dopo tre anni. Il venticinquenne svedese, che dalla passata stagione ricopre il ruolo di pilota di riserva in Jaguar, ha infatti preso parte alla stagione sette con il team Dragon Penske ottenendo un decimo posto all’E-Prix di Londra quale miglior risultato.

Sull’altra monoposto marchiata Envision Racing ci sarà Paul Aron. Attualmente secondo in Formula 2 con il team Hitech, il ventenne estone proverà la Gen3 motorizzata Jaguar già domani in occasione dei Rookie Test di Misano. Envision ha quindi deciso di tenere in panchina Jack Aitken, inizialmente annunciato al volante della vettura del team inglese nella sessione di domani, proprio per cercare di rendere meno brusco il debutto di Aron in Formula E.



Novità anche in casa Mahindra per l’E-Prix di Berlino. Il team indiano in Germania farà a meno di Nyck De Vries, impegnato con Toyota nel WEC. Al posto dell’ex campione di Formula E verrà schierato Jordan King (nella foto sopra). Dopo aver corso in IndyCar, l’inglese farà il suo debutto nel campionato elettrico. Per il trentenne non sarà un salto nel vuoto, in quanto da un anno è pilota di sviluppo della Mahindra e ha già avuto modo di provare la Gen3 la scorsa stagione, in occasione dei Rookie Test di Berlino, e scenderà in pista domani nella sessione di Misano.

Mahindra ha inoltre confermato la presenza di Edoardo Mortara in Germania. L’italo-svizzero ha così dato priorità alla Formula E rispetto al suo impegno nel Mondiale Endurance con la Lamborghini SC63 LMDh.