Formula E

Le prime impressioni di Giovinazzi:
"In Formula E guida del tutto diversa"

Antonio Giovinazzi disputerà la sua prima gara in Formula E il 28 gennaio a Diriyah, fino a quel momento avrà guidato la mono...

Leggi »
formula 1

La F1 sul circuito di Jeddah,
cittadino con medie pazzesche

Una media sul giro prevista di 252,8 chilometri orari, seconda solo a Monza, a dispetto di ben 27 curve. 6175 metri di lunghe...

Leggi »
Formula E

Test a Valencia - 2° giorno
Mercedes al comando con Vandoorne

Due Mercedes davanti a tutti. Quella ufficiale di Stoffel Vandoorne, e quella della scuderia clienti Venturi con Edoardo Mort...

Leggi »
Formula E

Come sarà la monoposto Gen3?
Foto anteprima dalla Formula E

Le immagini diffuse al pubblico restano volutamente misteriose, ma squadre, piloti e alcuni partner selezionati hanno già sco...

Leggi »
Formula E

Test a Valencia - 1° giorno
Frijns al top, poi la "qualifica"

1 - Sam Bird (Jaguar) - Jaguar - 1'27"169 - 37 giri2 - Lucas Di Grassi (Mercedes) - Venturi - 1'27"270 - 28...

Leggi »
formula 1

Verstappen gioca il primo match point,
ma qual è lo stato di forma contro Hamilton?

È una vigilia particolare per Max Verstappen, quella che conduce verso Jeddah. Il primo Gran Premio d'Arabia Saudita sarà...

Leggi »
3 Ott [12:45]

Esclusivo - In arrivo la
fusione tra Regional e Renault

Dal Mugello - Massimo Costa

Unire le forze per offrire un campionato di spessore e qualità . E' questa la sorprendente novità emersa dal Mugello per quanto riguarda il futuro della Formula Regional European Championship e della Eurocup Renault, e che Italiaracing vi può raccontare in esclusiva. Secondo indiscrezioni raccolte nel paddock, nel tardo pomeriggio di venerdì 2 ottobre si è tenuta una lunga riunione tra i rappresentanti dei team Regional e F4 con gli uomini di ACI Sport e WSK Promotion, durante la quale sono stati illustrati i programmi 2021 e oltre. E che prevedono la clamorosa unione tra le due serie che schierano dal 2019 le monoposto Tatuus T-318.

La difficoltà per entrambe le categorie di accogliere nelle ultime due stagioni un nutrito numero di piloti (attualmente la Regional ha 12 vetture, la Eurocup Renault ne conta 18) ha convinto i vertici della FIA, della Renault, dell'ACI Sport e di WSK Promotion a convergere le proprie forze in un unico campionato. Ancora mancano alcuni dettagli per definire l'unione delle due categorie, ma la sensazione è che tutto sia in procinto di decollare e nel 2021 (e oltre) vi sarà un'unica categoria sotto l'egida FIA. Come si chiamerà? E' ancora presto per dirlo, ma si potrebbe ipotizzare un Formula Regional European by Renault, sempre che il costruttore francese non voglia utilizzare il marchio Alpine, come accadrà in F1 il prossimo anno.

Il motore che equipaggerà le vetture sarà il Renault mentre le gomme saranno le Pirelli in uso nella Regional. Nel Renault, dallo scorso anno vengono impiegate le Hankook, che dunque verranno dismesse. Il massimo di monoposto ammesse sarà di trentasei, tre per squadra per un totale di dodici. Attualmente nella Renault sono presenti sette team: ART, R-Ace, MP Motorsport, JD Motorsport, Bhaitech, Arden, FA Racing mentre nel Regional vi sono Prema, Van Amersfoort, KIC, DR Formula, Monolite, GTE. Per quanto riguarda Prema, Van Amersfoort e KIC, la novità dell'unione tra le due serie è stata accolta con grande entusiasmo.

L'annuncio ufficiale del lancio della nuova categoria, sempre se tutto andrà in porto (e non vediamo perché non dovrebbe essendo di massimo interesse per entrambi gli organizzatori e, diciamolo pure, per l'intero motorsport che avrà così una categoria di grande qualità da offrire ai piloti in uscita dalla F4) è programmato per il weekend del GP Emilia Romagna di F1 a Imola. In seguito verranno definite le piste e il contesto in cui verranno disputati i dieci appuntamenti stagionali.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone