formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
14 Gen [9:59]

F4 UAE a Dubai - Gara 3
Prima vittoria per Lindblad

Massimo Costa

Prima vittoria in F4 per Arvid Lindblad. Il 15enne inglese Junior Red Bull del team Hitech, che a Dubai ha ricevuto la visita di Lando Norris, si è imposto nella gara 3 che ha concluso il primo weekend della F4 UAE. Lindblad è scattato bene dalla pole conquistata nella Q2 ed ha tenuto sotto controllo Tuukka Taponen fino al traguardo, avvenuto in regime di safety-car per il doppio incidente di Federico Rifai e Aleksandr Bolduev in due differenti punti del tracciato. Il dominatore delle prime due corse di Dubai, Ugo Ugochukwu, ha concluso terzo davanti a James Wharton, autore di un bel doppio sorpasso su Jesse Carrasquedo e Valerio Rinicella.

Gran battaglia alle loro spalle, dopo un altro periodo di safety-car dovuto all'uscita di pista di Bianca Bustamante al 1° giro. Carrasquedo, Rinicella e Kirill Smal hanno lottato duramente finché il russo ha urtato il pilota italiano, e compagno di squadra in MP Motorsport, spedendolo in testacoda e in ultima posizione. Buon sesto Brando Badoer che completa così un ottimo fine settimana, 11esimo Nicola Lacorte (Prema) mentre il rookie Flavio Olivieri (Cram) è risultato 18esimo entrando per la prima volta in top 20.

Sabato 14 gennaio 2023, gara 3

1 - Arvid Lindblad - Hitech - 10 giri
2 - Tuukka Taponen - Mumbai Falcons - 0"221
3 - Ugo Ugochukwu - Prema - 0"564
4 - James Wharton - Mumbai Falcons - 0"973
5 - Jesse Carrasquedo - R-Ace - 1"328
6 - Brando Badoer - Piinnacle VAR - 1"833
7 - Theophile Nael - Sainteloc - 2"169
8 - James Piszcyk - Hitech - 2"930
9 - Kirill Smal - MP Motorsport - 3"508
10 - Zachary David - R-Ace - 4"093
11 - Nicola Lacorte - Prema - 5"326
12 - Hamda Al Qubaisi - Yas Heat Academy - 5"504
13 - William Macintyre - Hitech - 5"823
14 - Kanato Le - Hitech - 6"618
15 - Alexander Abkhazava - R-Ace - 7"384
16 - Muhammad Ibrahim - Mumbai Falcons - 7"949
17 - Noah Lisle - Xcel - 8"149
18 - Flavio Olivieri - Cram - 8"578
19 - Valentin Kluss - PHM - 8"749
20 - Dion Gowda - Carlin - 10"656
21 - Fernando Barrichello - Carlin - 12"780
22 - Akshay Bohra - PHM - 13"005
23 - Lena Buhler - R2RACE - 13"610
24 - Jakob Bergmeister - PHM - 14"116
25 - Victoria Blokhina - R2RACE - 14"672
26 - Sebastian Murray - Cram - 15"988
27 - Matteo Quintarelli - Yas Heat Academy - 16"514
28 - Kai Daryanani - Pinnacle VAR - 16"965
29 - Keanu Al Azhari - Yas Heat Academy - 17"395
30 - Noah Stromsted - PHM - 18"072
31 - Jack Beeton - Pinnacle VAR - 18"474
32 - Theodor Jensen - Sainteloc - 19"251
33 - Luciano Morano - Sainteloc - 20"061
34 - Georgy Zhuravskiy - Xcel - 20"538
35 - Valerio Rinicella - MP Motorsport - 21"121

Ritirati
Emely De Heus
Aleksandr Bolduev
Federico Rifai
Bianca Bustamante