formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
11 Feb [6:38]

F4 UAE a Dubai - Qualifiche
Doppia pole per Taponen

Massimo Costa

Inarrestabile Tuukka Taponen. Il rookie finlandese del team Mumbai Falcons ha messo a segno due pole nelle due qualifiche del quarto appuntamento della F4 degli Emirati Arabi Uniti. Nella prima sessione, Taponen ha concluso in 2'01"376 battendo il compagno di squadra James Wharton di un paio di decimi mentre nel secondo turno ha chiuso in 2'00"389 regolando un ottimo Keanu Al Azhari (2'00"427), quarto nella Q2, che con la Tatuus dello Yas Heat Academy era emerso nel corso dei test di venerdì.

Taponen, quarto in classifica generale con 101 punti, ha quindi la grande possibilità di recuperare quanto perduto nella gara finale del Kuwait, quando è stato coinvolto in un contatto innescato da Ugo Ugochukwu. L'americano del team Prema, leader del campionato con 140 lunghezze, non è stato ficcante come nelle altre occasioni risultando nono e sesto. Questo favorisce anche James Wharton, secondo in campionato con 131 punti che in gara 1 scatterà dalla prima fila e in gara 3 dalla seconda col quarto crono.

Due volte terzo Arvid Lindblad del team Hitech, riscattatosi dopo un inizio di stagione piuttosto altalenante. Valerio Rinicella, terzo in classifica generale con 124 punti, nelle due sessioni è risultato decimo e quinto. Nella Q1, tre gli italiani in top 10: il rientrante Brando Badoer del Pinnacle VAR è sesto, nono nella seconda sessione, mentre Nicola Lacorte schierato dal team Prema ha colto un ottimo ottavo tempo, dodicesimo nella Q2. Bene James Piszcyk, quinto e settimo. A Dubai si è visto Pedro Clerot, campione della F4 brasiliana, che con MP Motorsport ha segnato il 13esimo e 15esimo tempo. Dal Brasile è arrivato anche Fernando Barrichello (Rodin Carlin), 19esimo e 20esimo. 

Sabato 11 febbraio 2023, qualifica 1

1 - Tuukka Taponen - Mumbai Falcons - 2'01"376
2 - James Wharton - Mumbai Falcons - 2'01"546
3 - Arvid Lindblad - Hitech - 2'01"653
4 - Keanu Al Azhari - Yas Heat Academy - 2'01"663
5 - James Piszcyk - Hitech - 2'01"844
6 - Brando Badoer - Pinnacle VAR - 2'01"980
7 - William Macintyre - Hitech - 2'02"083
8 - Nicola Lacorte - Prema - 2'02"170
9 - Ugo Ugochukwu - Prema - 2'02"173
10 - Valerio Rinicella - MP Motorsport - 2'02"197
11 - Dion Gowda - Rodin Carlin - 2'02"241
12 - Kanato Le - Hitech - 2'02"279
13 - Pedro Clerot - MP Motorsport - 2'02"357
14 - Zachary David - R-Ace - 2'02"360
15 - Federico Rifai - Xcel - 2'02"391
16 - Valentin Kluss - PHM - 2'02"419
17 - Hamda Al Qubaisi - Yas Heat Academy - 2'02"547
18 - Jesse Carrasquedo - R-Ace - 2'02"549
19 - Fernando Barrichello - Rodin Carlin - 2'02"563
20 - Lena Buhler - R2RACE - 2'02"606
21 - Noah Lisle - Xcel - 2'02"674
22 - Akshay Bohra - PHM - 2'02"770
23 - Noah Stromsted - PHM - 2'02"799
24 - Jack Beeton - Pinnacle VAR - 2'02"803
25 - Nandhavud Bhirombhakdi - PHM - 2'02"835
26 - Matteo Quintarelli - Yas Heat Academy - 2'02"891
27 - Aleksandr Bolduev - Xcel - 2'02"987
28 - Raphael Narac - R-Ace - 2'03"064
29 - Bianca Bustamante - Prema - 2'03"076
30 - Luciano Morano - Sainteloc - 2'03"179
31 - Alexander Abkhazava - R-Ace - 2'03"202
32 - Kai Daryanani - Pinnacle VAR - 2'03"256
33 - Sebastian Murray - Cram - 2'03"472
34 - Flavio Olivieri - Cram - 2'03"550
35 - Georgy Zhuravskiy - Xcel - 2'03"687
36 - Rishan Rajeev - Mumbai Falcons - 2'03"831
37 - Victoria Blokhina - R2RACE - 2'03"834
38 - Theodor Jensen - Sainteloc - 2'04"153
39 - Ismail Akhmed - MP Motorsport - 2'05"224
40 - Theophile Nael - Sainteloc - 2'08"006

Sabato 11 febbraio 2023, qualifica 2

1 - Tuukka Taponen - Mumbai Falcons - 2'00"389
2 - Keanu Al Azhari - Yas Heat Academy - 2'00"427
3 - Arvid Lindblad - Hitech - 2'00"477
4 - James Wharton - Mumbai Falcons - 2'00"498
5 - Valerio Rinicella - MP Motorsport - 2'00"707
6 - Ugo Ugochukwu - Prema - 2'00"719
7 - James Piszcyk - Hitech - 2'00"940
8 - Akshay Bohra - PHM - 2'00"987
9 - Brando Badoer - Pinnacle VAR - 2'01"045
10 - Kanato Le - Hitech - 2'01"130
11 - Dion Gowda - Rodin Carlin - 2'01"131
12 - Nicola Lacorte - Prema - 2'01"135
13 - William Macintyre - Hitech - 2'01"281
14 - Valentin Kluss - PHM - 2'01"289
15 - Pedro Clerot - MP Motorsport - 2'01"290
16 - Theophile Nael - Sainteloc - 2'01"367
17 - Alexander Abkhazava - R-Ace - 2'01"475
18 - Noah Lisle - Xcel - 2'01"547
19 - Jesse Carrasquedo - R-Ace - 2'01"565
20 - Fernando Barrichello - Rodin Carlin - 2'01"590
21 - Zachary David - R-Ace - 2'01"642
22 - Hamda Al Qubaisi - Yas Heat Academy - 2'01"655
23 - Bianca Bustamante - Prema - 2'01"662
24 - Federico Rifai - Xcel - 2'01"682
25 - Matteo Quintarelli - Yas Heat Academy - 2'01"755
26 - Lena Buhler - R2RACE - 2'01"774
27 - Raphael Narac - R-Ace - 2'01"912
28 - Nandhavud Bhirombhakdi - PHM - 2'02"040
29 - Jack Beeton - Pinnacle VAR - 2'02"110
30 - Luciano Morano - Sainteloc - 2'02"158
31 - Noah Stromsted - PHM - 2'02"161
32 - Aleksandr Bolduev - Xcel - 2'02"223
33 - Sebastian Murray - Cram - 2'02"298
34 - Kai Daryanani - Pinnacle VAR - 2'02"369
35 - Theodor Jensen - Sainteloc - 2'02"371
36 - Georgy Zhuravskiy - Xcel - 2'02"449
37 - Vicotria Blokhina - R2RACE - 2'02"684
38 - Rishon Rajeev - Mumbai Falcons - 2'02"936
39 - Flavio Olivieri - Cram - 2'03"269
40 - Ismail Akhmed - MP Motorsport - 2'03"941