formula 1

È saltato l'accordo di vendita
del team Sauber a Michael Andretti

A quanto pare, è fumata nera nei colloqui fra Michael Andretti e la Sauber, per la cessione del team oggi in Formula 1 con il...

Leggi »
indycar

Dopo Hulkenberg, ecco Vandoorne
Unione possibile tra Carlin e Juncos

Marco Cortesi‍Si sono conclusi i test di Barber, in cui tra gli altri ha debuttato Nico Hulkenberg compiendo oltre 100 giri s...

Leggi »
formula 1

Perché il duello con la Red Bull
sta mandando in crisi la Mercedes

Massimo Costa - XPB Images E' venuto il "braccino" del tennista alla Mercedes? Sembra proprio di sì, ed è una ...

Leggi »
formula 1

La lotta per il 3° posto costruttori:
McLaren rivede la luce dopo Istanbul

Scioccata dal tonfo di Istanbul, arrivato durissimo dopo la doppietta di Monza e una vittoria gettata al vento dalla testarda...

Leggi »
Regional by Alpine

Nel calendario 2022 c'è Monaco
Tre gli appuntamenti italiani

Aci Sport e Alpine hanno rilasciato il calendario 2022 per quella che sarà la seconda stagione della Formula Regional Europea...

Leggi »
Regional by Alpine

Intervista a Michael Belov
“A Monza per vincere ancora con G4”

È stato tra i piloti più convincenti della stagione 2021 di Formula Regional by Alpine, se non il più convincente. Arrivato a...

Leggi »
6 Giu [18:34]

Formula E virtuale a New York:
Wehrlein domina gara 1, torna leader

Jacopo Rubino

La Formula E virtuale entra per il suo ultimo round, diviso su doppia gara come nella realtà: la manche del sabato sul circuito di New York è stata dominata da Pascal Wehrlein, che si riprende così la vetta della classifica generale. Il tedesco della Mahindra passa da -1 a +12 su Stoffel Vandoorne, grazie anche al punto bonus della pole-position, e dopo aver condotto dall'inizio alla fine. La gara conclusiva di domani, però, mette in palio doppio punteggio e la situazione può ribaltarsi ancora.

Vandoorne, vincitore 6 giorni fa, questa volta si è dovuto accontentare della quarta posizione. Meno incisivo del solito in qualifica, quinto, il belga della Mercedes nelle fasi iniziali ha messo a segno un doppio sorpasso all'interno su Oliver Rowland e Maximilian Gunther, ma poi si è visto risuperare dal britannico.

Il britannico della Nissan alla fine ha chiuso in piazza d'onore, infilando in extremis l'esordiente Kelvin van der Linde. Il sudafricano, già nel ruolo di riserva e pilota al simulatore, è stato scelto da Audi per sostituire Daniel Abt (sospeso dopo la farsa dell'evento di Berlino) e si è rivelato subito fortissimo: molto di più del suo predecessore, almeno online. Partito secondo, solo nel finale van der Linde ha ceduto a Rowland, autore di un attacco di "cattiveria".

Terminando quinto, Gunther è quasi fuori dalla lotta per il titolo Race at Home: lo tiene in gioco il punteggio raddoppiato di gara 2. L'alfiere BMW paga le battute a vuoto incassate nelle sfide recenti, che hanno vanificato le sue vittorie iniziali. Alle sue spalle hanno chiuso le Venturi di Felipe Massa ed Edoardo Mortara: il brasiliano ha dato vita alla sua miglior prestazione nella Formula E in versione digitale.

Subito eliminato Sebastien Buemi: terzo in griglia, lo svizzero si è ritrovato in fondo dopo essere stato stretto alla partenza fra Vandoorne e Gunther, in testacoda e colpito da molti avversari nel gruppone.

Sabato 6 giugno 2020, gara 1 virtuale

1 - Pascal Wehrlein - Mahindra - 15 giri
2 - Oliver Rowland - Nissan e.dams - 3"616
3 - Kelvin van der Linde - Audi Abt - 3"796
4 - Stoffel Vandoorne - Mercedes - 4"214
5 - Maximilian Gunther - BMW Andretti - 6"232
6 - Felipe Massa - Venturi - 11"960
7 - Edoardo Mortara - Venturi - 12"555
8 - Antonio Felix da Costa - DS Techeetah - 22"918
9 - Robin Frijns - Virgin - 23"037
10 - Oliver Turvey - NIO - 25"830
11 - Neel Jani - Porsche - 27"106
12 - Mitch Evans - Jaguar - 30"123

Eliminati
Alexander Sims
Sam Bird
James Calado
Ma Qinghua
Jean-Eric Vergne
André Lotterer
Joel Eriksson
Lucas Di Grassi
Nyck De Vries
Brendon Hartley
Jerome D'Ambrosio
Sebastien Buemi

Il campionato virtuale
1.Wehrlein 130 punti; 2.Vandoorne 118; 3.Gunther 83; 4.Rowland 76; 5.Frijns 50; 6.Jani 35; 7.Mortara 33; 8.Felix da Costa 30; 9.Calado 25; 10.Turvey 23

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone