30 Ott [21:24]

Front Row, momento di mercato
Ragan si ritira, Tifft in ospedale

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Anche per quanto riguarda i piccoli team, sta per arrivare il completamento del mercato NASCAR. Dopo la firma di Matt DiBenedetto col team Wood Brothers, firma che mette al sicuro uno dei favoriti del pubblico dopo l’appiedamento al team Leavine dove è arrivato Christopher Bell, per intercessione del Joe Gibbs Racing, è il Front Row Motorsport ad entrare in gioco. La squadra di Bob Jenkins confermerà con ogni probabilità Michael McDowell, autore di due top-5 che sono nettamente i migliori risultati del team quest’anno.

Sulla seconda vettura sembrava pronto alla conferma di Matt Tifft. Tuttavia, a Martinsville, il ventitreenne è stato colto da un attacco di convulsioni e, portato in ospedale, non potrà più correre per quest’anno, con la speranza di tornare in campo nel 2020. Al suo posto ci sarà John Hunter Nemecheck, figlio del popolare pilota anni ’90, che affronterà così il suo debutto nella massima serie Stock Car.

La terza vettura, storicamente portata in pista da David Ragan, avrà bisogno di un nuovo pilota, dato che il trentatreenne della Georgia si ritirerà dopo oltre 470 gare nella Cup Series. Per il suo posto, il favorito Ross Chastain. L’uomo delle angurie (la famiglia ne ha una piantagione in Florida) non ha segnato grandi risultati quest’anno, ma sembra promettere bene, mentre ci sono anche due grandi “decaduti” alla finestra, Ricky Stenhouse, lasciato a piedi dopo diverse stagioni, e Daniel Hemric, lasciato dal Richard Childress Racing dopo un solo anno.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone