formula 1

Schumacher-Mazepin anche nel 2022,
la Haas conferma i suoi piloti

Mick Schumacher e Nikita Mazepin saranno i piloti Haas anche nel campionato di Formula 1 2022: l'ufficialità è arrivata a...

Leggi »
formula 1

Ibrido aggiornato sulla Ferrari,
ma Leclerc in Russia parte dal fondo

Charles Leclerc potrà contare su una potenza extra a partire dal Gran Premio di Russia di questo weekend. La Ferrari del mone...

Leggi »
formula 1

Il weekend di Monaco "normalizzato":
dal 2022 basta prove libere al giovedì

Anche le tradizioni non sono per sempre, e nel 2022 in Formula 1 ne sparirà una tipica del Gran Premio di Monaco: il weekend ...

Leggi »
formula 1

Honda al massimo fino alla fine:
da Spa batterie evolute per la Red Bull

Il mantra lo conosciamo da mesi: la Honda lascerà la Formula 1 a fine stagione, ma sta dando sempre il massimo per uscire di ...

Leggi »
formula 1

Whitmarsh torna in Formula 1:
ruolo dirigenziale in Aston Martin

Martin Whitmarsh rientra nel giro della Formula 1, e lo fa con il team Aston Martin: sarà responsabile della nuova divisione ...

Leggi »
F3 FIA Asia

È pronto il calendario 2022
Cinque eventi tra Yas Marina e Dubai

La bella e avvincente stagione 2021 della F3 Asia organizzata dalla Top Speed dell'italiano Davide De Gobbi è alle spalle...

Leggi »
2 Set [10:15]

Gunther passa in Nissan e.dams,
farà coppia con il veterano Buemi

Jacopo Rubino

L'avventura in Formula E di Maximilian Gunther proseguirà con una nuova squadra: la Nissan e.dams, in cui sostituirà Oliver Rowland destinato quasi sicuramente alla Mahindra. Il pilota tedesco nelle ultime due stagioni è stato portacolori BMW, ma la casa di Monaco ha deciso di disimpegnarsi dalla serie elettrica al termine del Mondiale 2020-2021, anche se il team Andretti andrà avanti in modo indipendente.

"Competere per uno dei principali costruttori al mondo è un onore e un grande passo avanti nella mia carriera", ha affermato Gunther, che ha esordito in Formula E nell'edizione 2018-2019 con il team Dragon, dopo le precedenti esperienze in F3 europea (vicecampione 2016) e Formula 2. In Formula E ha conquistato tre successi e un altro piazzamento a podio.

In Nissan rimane invece confermato il veterano Sebastien Buemi, presente sin dalla nascita della categoria e sempre con la e.dams, prima legata al marchio Renault e poi a quello della consociata giapponese. Il pilota elvetico si è aggiudicato il titolo 2015-2016.

Mitsunori Takaboshi sarà sempre riserva e collaudatore, mentre Jann Mardenborough, "prodotto" della vecchia Nissan GT Academy, mantiene gli incarichi al simulatore.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone