formula 1

Leclerc a tutto gas a Montecarlo:
girato il corto "Le grand rendez-vous"

Jacopo Rubino

Nella domenica in cui avrebbe dovuto disputarsi il Gran Premio di Monaco 2020, un p...

Leggi »
Mondiale Rally

Cancellato il Safari
Si tornerà in Kenya nel 2021

Mattia Tremolada

Nonostante i messaggi rassicuranti degli organizzatori nelle scorse settimane, alla fine i...

Leggi »
17 Apr [9:11]

IMSA virtuale a Laguna Seca
Ancora Spengler, bene gli italiani

Marco Cortesi

Ancora un dominio di Bruno Spengler e delle BMW nell'IMSA virtuale, che dopo il round SuperSebring si è ritrovata sul tracciato digitale di Laguna Seca ricostruito su iRacing con al via Ford GT, M8, Porsche RSR e Ferrari 488 di classe GTE. La pole position è stata conquistata da Rodrigo Pflucker (corre nell'IMSA Prototype Lites) su una Ford completamente rosa, ma il peruviano si è dovuto fermare per una riparazione dopo aver condotto la prima metà corsa. Da lì in poi il canadese ex DTM è stato il favorito, recuperando anche dopo un attacco di Philipp Eng grazie ad un crash di quest'ultimo.

Secondo posto per Shane Van Gisbergen orfano della Lexus GT Daytona e passato alla casa bavarese per l'occasione, mentre terzo ha concluso Nicky Catsburg.

Il migliore del resto del gruppo è stato con un'altra prova eccellente Mirko Bortolotti, quarto su Ford GT. Alle sue spalle il "junior" Porsche Ayhancan Guven, davanti a Eng. La prima Ford è stata quella di Corey Lewis, settimo. Miglior ferrarista al traguardo Alessandro Balzan. Il rodigino, forse primo pilota "pro" della storia a cimentarsi nell'eSport agonistico, si è piazzato dodicesimo.


Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone