formula 1

La McLaren è stufa di Ricciardo
E comincia a guardarsi attorno

Daniel Ricciardo sta deludendo. La McLaren pensava di aver fatto il miglior colpo di mercato possibile quando nel 2020, all&#...

Leggi »
Regional by Alpine

Monaco - Libere
Minì parte forte, bene Fornaroli

La sessione unica di prove libere della Formula Regional by Alpine ha aperto il fine settimana del Gran Premio di Monaco, dov...

Leggi »
formula 1

I piloti F1 all'esame di Montecarlo:
con le auto 2022 sarà ancora più duro

C'è chi la ama e chi la odia, ma Montecarlo per i piloti è comunque una sfida. Quest'anno, probabilmente, persino più...

Leggi »
formula 1

Sauber Alfa Romeo sopra le attese,
e a Monaco può anche stupire

È un bel momento per la Sauber Alfa Romeo-Ferrari, e potrebbe proseguire a Montecarlo, dove si corre già nel prossimo weekend...

Leggi »
formula 1

Progressi Mercedes evidenti,
ma Ferrari e Red Bull ancora lontane

Ha compiuto progressi la Mercedes grazie agli sviluppi portati nel GP di Spagna? La risposta è sì. Ha raggiunto il livelo di ...

Leggi »
formula 1

Il primo ko tecnico pesa,
ma questa Ferrari può rimediare

Al giro 27 del Gran Premio di Spagna per la Ferrari è cambiato tutto: il ritiro di Charles Leclerc, dovuto alla rottura di tu...

Leggi »
5 Mag [10:48]

Il team Abt torna nel 2023,
avrà il powertrain Mahindra?

Jacopo Rubino

Dopo un anno di assenza il team Abt sarà di nuovo al via della Formula E dalla prossima stagione, riportando la griglia a 24 macchine. "Non abbiamo mai fatto segreto di voler tornare", ha sottolineato il boss Hans-Juergen Abt al momento dell'annuncio. La squadra tedesca è stata presente sin dalla nascita della serie elettrica nel 2014, vincendo addirittura la prima gara disputata a Pechino, e poi diventando la struttura a cui si è appoggiata Audi per il proprio proprio impegno diretto, coronato dal titolo 2016-2017 insieme a Lucas Di Grassi. La decisione di ritirarsi presa dalla casa di Ingolstadt aveva però portato all'uscita di scena a fine 2021, falliti i primi tentativi di proseguire in modo indipendente.

Adesso l'obiettivo si è realizzato, riacquisendo lo slot che era stato lasciato vacante. Ma senza Audi, con cui Abt ha uno storico legame nel motorsport così come nel mondo del tuning, da chi arriverà il powertrain? Secondo The Race il fornitore Mahindra, che per la prima volta avrà così una scuderia clienti. Il costruttore indiano potrebbe persino delegare una quota dei test privati concessi per lo sviluppo, in vista del debutto delle vetture Gen3.

"La collaborazione verrà confermata presto", ha anticipato la compagine teutonica, che dovrà scegliere anche la coppia piloti. "Abbiamo alcune idee molto chiare", ha raccontato l'amministratore delegato Thomas Biermaier. "Partiremo da comprimari, a differenza del passato quando eravamo una squadra ufficiale. Per questo sarà fondamentale avere due piloti veloci, con cui lavorare bene. I primi dialoghi sono stati positivi".

Jaime Reigle, CEO del campionato, ha rimarcato che l'introduzione del budget cap in stile F1 sia tra i fattori che renderanno la partecipazione alla Formula E ancora più allettante, garantendo equilibrio e sostenibilità finanziaria per tutti i team coinvolti. Compresa la rientrante Abt.

Abt oggi è al via anche nel DTM, qui ancora con Audi, e nella Extreme E per SUV elettrici con il marchio Cupra, a sua volta inserito nel gruppo Volkswagen.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone