formula 1

Ben Sulayem investigato per
l'esito del GP di Jeddah 2023

Non c'è che dire, se i risultati in pista dei Gran Premi di F1 sono quanto meno scontati per via del dominio Red Bull, il...

Leggi »
World Endurance

Il BoP un male inevitabile nel WEC
purché usato nella giusta maniera

Michele Montesano - XPB Images Come prevedibile, a conclusione della 1812 km del Qatar si è tornato a parlare di BoP. Al di ...

Leggi »
formula 1

McLaren sotto le aspettative
Attesi importanti sviluppi

Massimo Costa - XPB Images La stagione 2023 per la McLaren si era conclusa in maniera brillantissima, con una seconda parte d...

Leggi »
World Endurance

Peugeot: oltre il danno la beffa
Squalificati Vergne-Müller-Jensen

Michele Montesano Dalla gioia di un podio tanto inseguito e finalmente alla portata, all’amara delusione della squalifica. C...

Leggi »
formula 1

Jos Verstappen attacca Horner
e terremota il team Red Bull

Chi ci legge da anni, conosce il nostro pensiero su Jos Verstappen, padre del pilota Max Verstappen. Un personaggio sempre&nb...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
6 Ago [18:05]

Iowa, gara
Domina Rasmussen

Successo e leadership di campionato per Christian Rasmussen in Iowa. Il danese ha dominato tutta la corsa resistendo anche a un re-start e alla pressione finale di Jacob Abel, arrivato secondo a poco più di un decimo. Per la seconda posizione, è andato in scena un duello tra Hunter McElrea e Nolan Siegel arrivato al contatto, con Siegel ritirato e McElrea presto preda di diversi piloti, a partire da Abel ma anche da Rasmus Lindh, al primo podio nella categoria col team Juncos Hollinger. Giornata positiva per la scuderia di Ricardo Juncos, con Matthew Brabham, arrivato per sostituire Matteo Nannini e quarto al traguardo. Settimo Louis Foster dietro a McElrea e Josh Pierson. Top-10 per Jamie Chadwick. Grazie al ko di Siegel, Rasmussen ha guadagnato un margine di oltre 20 punti di margine in graduatoria.

Sabato 22 luglio, gara

1 - Christian Rasmussen - HMD - 75 giri
2 - Jacob Abel - Abel - 75
3 - Rasmus Lindh - Juncos Hollinger - 75
4 - Matthew Brabham - Juncos Hollinger - 75
5 - Hunter McElrea - Andretti - 75
6 - Josh Pierson - HMD - 74
7 - Louis Foster - Andretti - 74
8 - Ernie Francis Jr. - HMD - 74
9 - James Roe - Andretti - 74
10 - Jamie Chadwick - Andretti - 73
11 - Jagger Jones - Cape - 73
12 - Reece Gold - HMD - 73
13 - Christian Bogle - HMD - 72
14 - Danial Frost - HMD - 70
15 - Nolan Siegel - HMD - 63
16 - Kyffin Simpson - HMD - 3