5 Ott [15:10]

LMP2 confermate fino al 2020
Approvazione finale per le Hypercar

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Hanno ricevuto l'approvazione finale le regole hypercar per il futuro del Mondiale Endurance. Confermata la distinzione in vetture race-ready e basate sulle controparti stradali, che avranno il medesimo regolamento di base, pur se declinato in modo differente in alcune sezioni.

E' stato poi annunciato il prolungamento per almeno un anno delle regole LMP2, che originariamente dovevano terminare nel 2021. Vista la categoria abbastanza in salute, si è scelto di non toccare troppi meccanismi, anche se le vetture dovranno in qualche modo essere rallentate (si parla di un limitatore di giri) per evitare di competere con le macchine della classe maggiore.‍ Da notare che invece in IMSA si è confermato a più riprese il cambio regolamentare per il 2021. Le vetture DPI sfruttano come base i telai LMP2 attuali.

R‍estano due i costruttori che hanno confermato la partecipazione alla Mondiale, Toyota e Aston Martin, più Glickenhaus e Kolles che ha mostrato dei bozzetti per un'idea di vettura.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone