FIA Formula 2

La sfida tra Antonelli e Bearman
coinvolge anche Mercedes e Ferrari

Mancano pochissimi giorni all'avvio del campionato di Formula 2 e mai come quest'anno l'attesa è altissima dalle ...

Leggi »
World Endurance

Nuovi orari per il Prologo a Lusail
Tre le sessioni obbligatore per i team

Michele Montesano Il Prologo del FIA WEC in Qatar ha subito un’ulteriore modifica. Finalmente nella mattinata della domenic...

Leggi »
World Endurance

BoP per il Qatar: Toyota penalizzata
Nuovo sistema per gestire le LMGT3

Michele Montesano Con l’imminente avvio stagionale del FIA WEC, puntale si torna a parlare di Balance of Performance. Croce...

Leggi »
Formula E

E-Prix di Misano: rivisto il tracciato
per accogliere le monoposto elettriche

Michele Montesano Pur mantenendo una tappa in Italia, quest’anno la Formula E si trasferirà dal tracciato cittadino di Roma...

Leggi »
formula 1

Test a Sakhir – 3° giorno finale
Leclerc archivia l’ultima giornata

416 giri in totale, miglior tempo complessivo di tutte e tre le giornate di test in Bahrain (1’29”921) e primo posto al termi...

Leggi »
formula 1

Test a Sakhir – 3° giorno mattina
Sainz e Ferrari primi in classifica
Altra sospensione per un tombino

Sembra esserci un rapporto speciale tra la Formula 1 e i tombini. A mezz’ora dall’avvio, una griglia di drenaggio dell’acqua ...

Leggi »
18 Mag [19:16]

La F2 correrà a Le Castellet,
così viene sostituita Sochi

Jacopo Rubino - XPB Images

La F1 ha scelto alla fine di non sostituire la Russia nel calendario 2022, la Formula 2 sì: la serie cadetta andrà a correre a Le Castellet nel weekend del 22-24 luglio, quello del Gran Premio di Francia, riportando la stagione a 14 round come previsto inizialmente.

A febbraio, a causa dell'invasione russa all'Ucraina, l'appuntamento di Sochi del 25 settembre era stato cancellato da parte della F1, con la F2 ovviamente ad adeguarsi. Nel frattempo si è andati alla ricerca di una soluzione alternativa "tenendo conto dei costi", come sottolineato dal boss Bruno Michel, e "Le Castellet è emersa come la migliore opzione".

Il tracciato francese ha già ospitato la F2 nel 2018 e nel 2019, quando la Sprint Race fu conquistata dal compianto Anthoine Hubert, mentre in passato fu sede di numerose sessioni di test ufficiali della vecchia GP2.

"Sarà un mese di luglio molto intenso per team e piloti", ha commentato Michel. Seguendo la categoria regina, ci saranno infatti quattro eventi da affrontare nel raggio di cinque settimane: quelli di Silverstone, Spielberg, la novità Le Castellet e Budapest, prima della pausa estiva.

Nella foto, la partenza di gara 1 della F2 nel 2019