formula 1

Già pronto il calendario 2025
Due tappe italiane: Imola e Monza

Con grande anticipo, è stato emesso il calendario del Mondiale F1 2025. Tute confermate le tappe del 2024, rimangono quindi 2...

Leggi »
Formula E

Rookie Test a Misano
Barnard porta la McLaren in “pole”

Da Misano - Michele Montesano Il caldo sole della riviera romagnola ha accolto per la prima volta la Formula E. Dopo il citta...

Leggi »
formula 1

Alonso rinnova con Aston Martin
Era l'unica chance per rimanere in F1

Fernando Alonso rimane con la Aston Martin. Notizia clamorosa? No. Lo spagnolo nonostante tutte le chiacchiere da bar che si ...

Leggi »
Formula E

Accordo tra Lola-Yamaha e ABT
A giugno i primi test con la Gen3.5

Michele Montesano Alla vigilia del doppio appuntamento di Misano della Formula E, è arrivato l’annuncio dell’accordo tra Lol...

Leggi »
Formula E

Envision e Mahindra annunciano
le formazioni per l’E-Prix di Berlino

Michele Montesano Come da calendario, nel fine settimana del 12 maggio diversi piloti saranno chiamati a scegliere se dispu...

Leggi »
formula 1

È morto Ted Toleman
Lanciò Senna in Formula 1

A 86 anni se ne è andato Ted Toleman che negli anni Ottanta aveva portato il proprio nome nel Mondiale Formula 1 nelle vesti ...

Leggi »
11 Gen [12:47]

La Isotta Fraschini non è iscritta
Debutto previsto per la gara di Spa

Massimo Costa

La Isotta Fraschini non è tra i costruttori iscritti per la stagione 2023 del campionato WEC. Una vera sorpresa, ma da quanto si apprende, la hypercar che sarà gestita dal team inglese Vector parteciperà ad eventi mirati senza prendere punti. C'è malumore in Isotta Fraschini, come descrive il managing director Claudio Berro: “La delusione è grande, non lo neghiamo, ma questa decisione del Comitato WEC, ci stimolerà ancora di più per dimostrare le capacità tecniche della Casa. I nostri programmi non cambiano, continueremo a testare e sviluppare assieme al team Vector la Tipo 6 LMH-C, per poi presentare la domanda di omologazione nei tempi previsti".

La vettura è in assemblaggio e una volta terminata verranno svolti i test e le procedure di omologazione. Se la FIA ed il WEC lo concederanno, una volta omologata la vettura, il team Isotta Fraschini Vector ha intenzione di comunque partecipare ad alcune gare 2023, considerate come una parte della fase di sviluppo dell’auto. Era già stato deciso di saltare le prime due tappe del campionato, Sebring il 17 marzo e Portimao il 16 aprile. Sarà fondamentale essere presenti a Spa il 29 aprile quanto meno per essere accettati alla 24 Ore di Le Mans del 10-11 giugno, che rimane l'obiettivo principale per Isotta Fraschini.

Gary Holland, Team Principal di Vector Sport, ha aggiunto: “Ovviamente siamo un po’ delusi dal fatto che non ci sia posto sulla griglia per l’intera stagione, ora però abbiamo più tempo per entrare in un pieno programma di test e sviluppo con la nuova Tipo 6 LMH C. Seguiremo l’esempio di altri costruttori che nel passato hanno iscritto le auto gara per gara, se verrà accettato dalla FIA e dal WEC”.