Rally

WRC 2022: al via la rivoluzione ibrida
Chi sarà il successore di Ogier?

Michele Montesano Quello che si appresta a partire non sarà il solito Rally di Montecarlo, bensì l’inizio della nuova era p...

Leggi »
formula 1

Gomme da 18 pollici in Formula 1,
la grande sfida del 150° anno Pirelli

Nasce come anno importante, il 2022 della Pirelli. È il 150esimo di attività dell'azienda, con numerose novità in ambito ...

Leggi »
World Endurance

Test ad Alcaniz per la Peugeot 9X8
Il team salterà la 1000 Miglia di Sebring

Michele Montesano Continua senza sosta la tabella di marcia per il ritorno nel FIA WEC da parte di Peugeot Sport. Il team s...

Leggi »
altre

Adria sotto sequestro
Buco di 53 milioni di euro

Il paddock dell'area karting era strapieno, come sempre quando si è alla vigilia del primo evento internazionale organizz...

Leggi »
formula 1

La F1 pensa all'obbligo vaccinale:
non ci saranno casi simil Djokovic

Il caso di Novak Djokovic ha dominato la scena del dibattito internazionale, non solo sportivo. Il tennista serbo, numero 1 a...

Leggi »
Rally

Oreca obiettivo Dakar 2023 con l’ibrido
Allo studio anche un motore a idrogeno

Michele Montesano La quarantaquattresima edizione della Dakar è appena andata in archivio, ma Oreca punta lo sguardo già al...

Leggi »
13 Nov [16:42]

Le Castellet - Qualifica 1
Colombo beffa Martins

Mattia Tremolada

C'è ancora Lorenzo Colombo davanti a tutti nel primo turno di qualifiche della Formula Renault Eurocup, giunta all'ultimo appuntamento della stagione 2020. Il pilota di Bhaitech Racing l'ha spuntata su Victor Martins al termine di una sessione combattuta e divertente. Il leader del campionato sembrava irraggiungibile e al calare della bandiera a scacchi occupava saldamente la prima posizione. Colombo ha però fatto segnare il miglior tempo personale nel primo settore, mentre Martins non ha migliorato. La risposta del francese di ART è arrivata nella parte centrale del circuito, con il record della sessione, che virtualmente lo riportava al comando. Con un bel colpo di reni Colombo ha fatto segnare il miglior tempo nell'ultimo settore, mettendo due decimi tra sé e Martins e prendendosi la terza pole position della stagione.

Un finale di campionato decisamente positivo quello del pilota italiano e di Bhaitech, che, nonostante qualche contrattempo causato dai tamponi, hanno mostrato di aver raggiunto un ottimo livello. Può certamente sorridere anche Martins, che mette una seria ipoteca sul titolo. Caio Collet è infatti terzo, nella scia del rivale, ma per vincere dovrà sperare in un miracolo. Alex Quinn e Franco Colapinto seguono in quarta e quinta posizione, pronti a giocarsi il podio in campionato.

Gregoire Saucy e Paul Aron di ART precedono Mikhael Belov, Hadrien David ed il debuttante con R-Ace Elias Seppanen, ottimo decimo al debutto in Formula Renault dopo aver chiuso terzo nell'ADAC F4 settimana scorsa. Solo tredicesimo David Vidales, mentre Petr Ptacek è addirittura quindicesimo. Il cambio di casacca, da R-Ace a MP, non sembra aver funzionato. Chiudono il gruppo i rookie di Bhiatech Nicola Marinangeli e Laszlo Toth.

Venerdì 13 novembre 2020, qualifica 1

1 - Lorenzo Colombo - Bhaitech - 2'04"066
2 - Victor Martins - ART - 2'04"246
3 - Caio Collet - R-Ace - 2'04"456
4 - Alex Quinn - Arden - 2'04"468
5 - Franco Colapinto - MP Motorsport - 2'04"994
6 - Gregoire Saucy - ART - 2'05"057
7 - Paul Aron - ART - 2'05"133
8 - Mikhael Belov - R-Ace - 2'05"247
9 - Hadrien David - MP Motorsport - 2'05"307
10 - Elias Seppanen - R-Ace - 2'05"382
11 - Ugo De Wilde - Arden - 2'05"398
12 - Amaury Cordeel - FA Racing - 2'05"495
13 - David Vidales - JD Motorsport - 2'05"680
14 - Tijmen Van der Helm - FA Racing - 2'05"960
15 - Petr Ptacek - MP Motorsport - 2'06"169
16 - William Alatalo - JD Motorsport - 2'06"568
17 - Reshad De Gerus - Arden - 2'06"657
18 - Nicola Marinangeli - Bhaitech - 2'07"295
19 - Laszlo Toth - Bhaitech - 2'08"480

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone