World Endurance

A Interlagos arrivano i primi
aggiornamenti sulla Ferrari 499P

Michele Montesano - XPB Images Vettura che vince non si cambia, si evolve. Reduce dal trionfo della 24 Ore di Le Mans, la Fe...

Leggi »
formula 1

Nel 2025 restano sei
le Sprint Race in calendario

22 marzo - Shanghai3 maggio - Miami26 luglio - Spa18 ottobre - Austin8 novembre - San Paolo29 novembre - Lusail

Leggi »
formula 1

La rinascita della Mercedes W15
passa dalla sospensione anteriore

Michele Montesano - XPB Images La Formula 1 è fatta di piccoli dettagli. Basta un nulla, una regolazione errata o un aggiorn...

Leggi »
formula 1

Lawson a Silverstone con la Red Bull
E Perez comincia a tremare...

Domani, 11 luglio, Liam Lawson sarà a Silverstone per guidare la Red Bull RB20 di questa stagione. L'occasione che si pre...

Leggi »
formula 1

McLaren e Norris, ancora troppi
errori per poter pensare al Mondiale

Avere la monoposto attualmente più veloce del paddock F1, ma non riuscire mai a concretizzare il massimo risultato nei Gran P...

Leggi »
Rally

Rally d’Estonia
Linnamäe batte Virves al fotofinish

Michele Montesano È stato un duello intenso e incerto fino all’ultima curva quello che si è potuto apprezzare nel Rally d’Es...

Leggi »
30 Lug [11:47]

Le Castellet, gara 1
Prima vittoria per Marti

Giulia Rango

La giornata sul circuito di Le Castellet comincia con la prima vittoria di Nerea Martì in F1 Academy. La spagnola è subito partita forte. Scattava dalla seconda piazza, ma grazie ad un grande avvio, è riuscita a prendere il comando della gara ancora prima di curva 1. Resta ancora a secco di vittorie Abbi Pulling che, nonostante i cinque podi ottenuti nel corso della stagione, non ha assaporato il sapore del successo. La britannica del team Rodin Carlin, che partiva in pole position, ha faticato a tenere lo stesso passo della Martì, che già dopo pochi giri aveva creato un gap di due secondi. La Pulling, forse tramortita dopo la partenza lampo della rivale, è riuscita a riprendersi nel finale, ma ciò non è bastato per agguantare la prima posizione.

E’ doppio podio per il team Campos, che oltre alla conquista del gradino più alto, si è assicurato anche il terzo posto con Lola Lovinfosse. La francese è riuscita a tenere testa a Lena Bülher, che le ha messo pressione fino all’ultima curva, riuscendo infine ad ottenere per la seconda volta quest’anno il terzo posto. Niente podio quindi, almeno per ora, per la Bülher, che però in gara 3 ha grandi possibilità di vittoria: partirà dalla prima piazzola.

Seguono Hamda Al Qubaisi e Marta Garcia, che in classifica generale occupano rispettivamente seconda e prima casella. Le due pilote hanno mantenuto le posizioni di partenza: la spagnola è stata vicina a sorpassare la diretta rivale ma alla fine non è riuscita ad imporsi, dovendosi accontentare del risultato. 

Bianca Bustamante ieri sera dopo le due sessioni di qualifiche è stata penalizzata di tre posizioni sullo schieramento di gara 1. La portacolori di Prema ha ostacolato il giro di Lena Bülher dopo che la svizzera si era già lanciata, motivo per cui gli stewards hanno preso questa decisione. La filippina, che partiva quindi ultima, ha guadagnato quattro posizioni, terminando undicesima, e per poco non è riuscita ad entrare nella top dieci, fermata da Chloe Grant.

Settimo posto per Amna al Qubaisi, che è seguita da Maite Caceres e Carrie Schreiner. A chiudere i primi dieci posti poi è proprio la Grant. Gara da dimenticare per Jessica Edgar, che partiva ottava. La britannica ha perso in totale 6 posizioni, a causa di un contatto al via con Amna Al Qubaisi.

Domenica 30 luglio 2023, gara 1

1 - Nerea Martì - Campos - 18 giri
2 - Abbi Pulling - Rodin Carlin - 1”125
3 - Lola Lovinfosse - Campos - 5”985
4 - Lena Bülher - ART - 6”240
5 - Hamda Al Qubaisi - MP Motorsport - 10”019
6 - Marta Garcia - Prema - 10”634
7 - Amna Al Qubaisi - MP Motorsport - 14”537
8 - Maite Caceres - Campos - 21”395
9 - Carrie Schreiner - ART - 25”443
10 - Chloe Grant - ART - 26”247
11 - Bianca Bustamante - Prema - 26”529
12 - Megan Gilkes - Rodin Carlin - 28”474
13 - Chloe Chong - Prema - 29”168
14 - Emely de Heus - MP Motorsport - 33”407
15 - Jessica Edgar - Rodin Carlin - 56”807

Giro più veloce: Nerea Martì 1’26”970

Il campionato
1.Garcia 204; 2.H. Al Qubaisi 166; 3.Bülher 163; 4.Martì 143; 5.Pulling 143; 6.Bustamante 102; 7. A. Al Qubaisi 100; 8. de Heus 83; 9. Edgar 64; 10. Schreiner 49; 11. Lovinfosse 48; 12. Grant 32; 13. Gilkes 31; 14. Chong 11; 15. Caceres 5
RS Racing