formula 1

McLaren ritrova il 4° posto con un
grande Norris e un ritrovato Ricciardo

Sorpasso. La McLaren si riprende il quarto posto nella classifica costruttori ai danni della Alpine-Renault grazie a un clamo...

Leggi »
formula 1

Alonso diventa il pilota che
ha corso il maggior numero di GP

Trecentocinquanta. 350. La statistica relativa ai piloti che hanno disputato il maggior numero di Gran Premi nella storia del...

Leggi »
World Endurance

Cadillac affida la sua LMDh a Ganassi
Al via con Bamber, Lynn e Westbrook

Michele Montesano Cadillac ha rivelato la formazione con cui affronterà la stagione 2023 del FIA WEC. A gestire la Cadillac...

Leggi »
formula 1

Perez e la safety car a Singapore:
cosa lascia perplessi della direzione gara

Sergio Perez ha potuto festeggiare la sua quarta vittoria in Formula 1, con quella che lui stesso ha definito "la miglio...

Leggi »
GT World Challenge

Montmelò, gara
Marciello prende anche l’Endurance
Cairoli trascina Dinamic al successo

È stato un tripudio tricolore quello andato in scena a Montmelò, dove i piloti italiani sono stati grandi protagonisti del fi...

Leggi »
formula 1

Perez re dei circuiti cittadini
Doppio podio per la Ferrari

Ma chi c'era sulla Red Bull-Honda numero 11? Sergio Perez o Max Verstappen? No, nessun dubbio. A dominare un difficilissi...

Leggi »
18 Giu [8:16]

Le Mans - Squalificate due Ford
inclusa la vincitrice Pro-AM

Marco Cortesi

Anche l'edizione di quest'anno della 24 Ore di Le Mans perde per squalifica un vincitore di classe. Nel 2018 era toccato alla LMP2, quest'anno alla GTE-Am. La Ford GT privata del team Keating ha mostrato due irregolarità. La prima, il troppo poco tempo dei rifornimenti, rilevato dall'elettronica della vettura: ogni refueling èdurato 44.4 secondi, anziché il minimo di 45. Questo - da solo - avrebbe portato ad una sanzione da 55.2 secondi (0,6 per ogni stop, moltiplicato per 4).

La seconda irregolarità, per quanto minima, ha convinto invece alla squalifica: una capacità del serbatoio superiore di 100ml rispetto a quella autorizzata. Per lo stesso motivo, anche se con una capacità maggiore di 800ml, ha portato anche alla squalifica della Ford quarta in GTE-Pro, quella di Hand-Muller-Bourdais. L'irregolarità secondo il costruttore è da attribuire a un errore di calibrazione dopo l'ultimo BOP del 10 giugno. Le decisioni non verranno appellate.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone