Rally

WRC 2022: al via la rivoluzione ibrida
Chi sarà il successore di Ogier?

Michele Montesano Quello che si appresta a partire non sarà il solito Rally di Montecarlo, bensì l’inizio della nuova era p...

Leggi »
formula 1

Gomme da 18 pollici in Formula 1,
la grande sfida del 150° anno Pirelli

Nasce come anno importante, il 2022 della Pirelli. È il 150esimo di attività dell'azienda, con numerose novità in ambito ...

Leggi »
World Endurance

Test ad Alcaniz per la Peugeot 9X8
Il team salterà la 1000 Miglia di Sebring

Michele Montesano Continua senza sosta la tabella di marcia per il ritorno nel FIA WEC da parte di Peugeot Sport. Il team s...

Leggi »
altre

Adria sotto sequestro
Buco di 53 milioni di euro

Il paddock dell'area karting era strapieno, come sempre quando si è alla vigilia del primo evento internazionale organizz...

Leggi »
formula 1

La F1 pensa all'obbligo vaccinale:
non ci saranno casi simil Djokovic

Il caso di Novak Djokovic ha dominato la scena del dibattito internazionale, non solo sportivo. Il tennista serbo, numero 1 a...

Leggi »
Rally

Oreca obiettivo Dakar 2023 con l’ibrido
Allo studio anche un motore a idrogeno

Michele Montesano La quarantaquattresima edizione della Dakar è appena andata in archivio, ma Oreca punta lo sguardo già al...

Leggi »
24 Set [12:40]

Markelov con Arden
a Sochi e Yas Marina

Massimo Costa

Nella Formula 2 rientra Artem Markelov. Il 25enne pilota russo, guiderà la seconda vettura del team Arden affiancando Tatiana Calderon nei weekend di Sochi e Yas Marina. Markelov prende il posto del compianto Anthoine Hubert, ma non avrà il numero 19, che è stato ritirato in memoria dello sfortunato pilota francese, bensì il 22. Per anni protagonista della GP2/F2 col team di casa Russian Time, precisamente dal 2014 al 2018, Markelov ha conosciuto il suo momento migliore nel 2017 quando è risultato vice campione della F2 alle spalle di Charles Leclerc, conquistando cinque vittorie. Il suo ingresso in F1 sembrava certo con la Williams o con la Renault, quanto meno come terzo pilota, provando anche la vettura del costruttore francese nei test di Budapest e Yas Marina dello scorso anno oltre che presenziando al primo turno libero del GP di Russia del 2018. Ma anche per problemi giudiziari che hanno coinvolto il padre, Markelov è finito nella Super Formula giapponese, dove non ha ben figurato. Quest'anno è rientrato in F2 a Monaco per rimpiazzare nel team MP Motorsport Jordan King, impegnato nella concomitante 500 Miglia di Indianapolis, cogliendo due ottimi piazzamenti (sesto e quarto). 

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone