indycar

Laguna Seca, qualifica
Doppietta Andretti, Herta in pole

1 - Colton Herta (Dallara-Honda) - Andretti - 1'10"7994 - Q32 - Alexander Rossi (Dallara-Honda) - Andretti - 1'1...

Leggi »
formula 1

Tutti i segreti sulla operazione
che ha portato Albon alla Williams

Qualche settimana dopo l'annuncio di Alexander Albon da parte della Williams per la stagione 2022, ingaggio voluto dalla ...

Leggi »
F4 Spanish

Valencia - Gara 1
Øgaard domina, Van't Hoff ko

1 - Sebastian Øgaard - Campos - 16 giri in 27'09"8912 - Josep Martí - Campos - 10"9403 - Maksim Arkhangelskii -...

Leggi »
dtm

Assen - Gara 1
Wittmann batte la penalità, Bortolotti 2°

In gara 1 del DTM ad Assen, ecco il secondo successo stagionale di Marco Wittmann: un colpaccio, perché il tedesco ci è riusc...

Leggi »
dtm

Assen - Qualifica 1
Lawson si conferma con la pole

Liam Lawson prosegue nella scia del grande weekend a Spielberg, con doppia vittoria, e partirà in pole-position per gara 1 de...

Leggi »
formula 1

Binotto "spinge" Giovinazzi
ma forse è tardi e spunta Zhou

Dopo settimane di silenzio, dopo l'annuncio di Valtteri Bottas, dopo che nel paddock fin da Budapest circolavano voci neg...

Leggi »
24 Set [12:40]

Markelov con Arden
a Sochi e Yas Marina

Massimo Costa

Nella Formula 2 rientra Artem Markelov. Il 25enne pilota russo, guiderà la seconda vettura del team Arden affiancando Tatiana Calderon nei weekend di Sochi e Yas Marina. Markelov prende il posto del compianto Anthoine Hubert, ma non avrà il numero 19, che è stato ritirato in memoria dello sfortunato pilota francese, bensì il 22. Per anni protagonista della GP2/F2 col team di casa Russian Time, precisamente dal 2014 al 2018, Markelov ha conosciuto il suo momento migliore nel 2017 quando è risultato vice campione della F2 alle spalle di Charles Leclerc, conquistando cinque vittorie. Il suo ingresso in F1 sembrava certo con la Williams o con la Renault, quanto meno come terzo pilota, provando anche la vettura del costruttore francese nei test di Budapest e Yas Marina dello scorso anno oltre che presenziando al primo turno libero del GP di Russia del 2018. Ma anche per problemi giudiziari che hanno coinvolto il padre, Markelov è finito nella Super Formula giapponese, dove non ha ben figurato. Quest'anno è rientrato in F2 a Monaco per rimpiazzare nel team MP Motorsport Jordan King, impegnato nella concomitante 500 Miglia di Indianapolis, cogliendo due ottimi piazzamenti (sesto e quarto). 

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone