GT Internazionale

GT Masters – Oschersleben
Marciello apre, Ammermüller leader

Michele Montesano Non poteva esserci inizio più avvincente e combattuto per la stagione 2021 dell’ADAC GT Masters. A comand...

Leggi »
Super Formula

Autopolis - Gara
Alesi fa il colpaccio

Ad Autopolis, prima inaspettata vittoria di Giuliano Alesi in Super Formula: soltanto alla seconda presenza nella categoria, ...

Leggi »
formula 1

La McLaren sorprende:
a Montecarlo livrea Gulf

La McLaren sorprende tutti: al Gran Premio di Monaco correrà con un'inedita livrea arancio-azzurro Gulf, una delle più ic...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet - Gara 3
Tramnitz prende il largo

1 - Tim Tranmitz - US Racing - 14 giri - 33'00"8222 - Oliver Bearman - VAR - 1"6683 - Vlad Lomko - US Racing - ...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet - Gara 2
Tramnitz resiste a Browning

1 - Tim Tranmitz - US Racing - 14 giri - 33'51"4232 - Luke Browning - US Racing - 0"6873 - Kirill Smal - Prema ...

Leggi »
indycar

Indy Road - Gara
VeeKay si prende la prima vittoria

1 - Rinus VeeKay (Dallara-Chevy) - ECR - 86 giri2 - Romain Grosjean (Dallara-Honda) - Coyne - 4"9510 3 - Alex Palou (Dal...

Leggi »
12 Apr [12:34]

Martinsville, gara
Truex fa tre su quattro

Marco Cortesi

E' Martin Truex Jr il primo "repeat winner" del 2021. Il pilota del team Gibbs, dopo una lunga serie di gare vinte da rivali diversi, è riuscito a conquistare a Martinsville il secondo successo dell'anno dopo quello di Phoenix. La gara sul corto e piatto ovale della Virginia si è svolta per la quasi totalità nella giornata di ieri, posticipata alla domenica per pioggia dopo 42 giri. La variazione delle condizioni, accentuata dalle tante caution e da una bandiera rossa ha reso particolarmente difficile la gestione del set-up, e anche lo stesso Truex ha trovato problemi di trazione. E' stato però il migliore nel gestire la transizione. Con 15 giri alla conclusione, ha dato la caccia e passato il compagno di colori Denny Hamlin, in crisi a sua volta con l'assetto, e si è involato prendendo il successo numero 29 in carriera, il terzo nelle ultime quattro apparizioni a Martinsville, e il terzo orologio a pendolo Howard Miller, che dagli anni '60 fa da trofeo.

Hamlin, che aveva trascorso in testa ben 276 giri, ha perso smalto nel finale ed è stato recuperato dalla prima delle Chevy Hendrick di Case Elliott, in recupero dopo un pit-stop lento. Altre due vetture di Hendrick hanno completato la top-5 alle spalle della Toyota di Hamlin, quelle di William Byron, altro dei contendenti per la leadership, e Kyle Larson. E' mancato invece Ryan Blaney, che aveva vinto entrambi gli stage intermedi. Il pilota del Team Penske è stato penalizzato per aver "portato via" una pistola pneumatica lasciata in pit-lane dal team. Dal fondo del gruppo negli ultimi giri è risalito comunque 11°.

Sesto Joey Logano, che non ha perso l'occasione di mostrare ancora grande (forse troppa) aggressività, mentre Christopher Bell ha preceduto Tyler Reddick, Kevin Harvick e Kyle Busch. Il più giovane dei campioni di Las Vegas ha avuto uno screzio con Chris Buescher che ha causato la bandiera rossa. I due si sono toccati e intraversati bloccando la pista: le vetture che sopraggiungevano si sono così imbottigliate, cosa che ha causato il KO, tra gli altri, di Brad Keselowski e Alex Bowman.

Domenica 11 aprile 2021, gara

1 - Martin Truex Jr (Toyota) - Gibbs - 500 giri
2 - Chase Elliott (Chevrolet) - Hendrick - 500
3 - Denny Hamlin (Toyota) - Gibbs - 500
4 - William Byron (Chevrolet) - Hendrick - 500
5 - Kyle Larson (Chevrolet) - Hendrick - 500
6 - Joey Logano (Ford) - Penske - 500
7 - Christopher Bell (Toyota) - Gibbs - 500
8 - Tyler Reddick (Chevrolet) - Childress - 500
9 - Kevin Harvick (Ford) - Stewart-Haas - 500
10 - Kyle Busch (Toyota) - Gibbs - 500
11 - Ryan Blaney (Ford) - Penske - 500
12 - Matt DiBenedetto (Ford) - Wood Brothers - 500
13 - Chris Buescher (Ford) - Roush - 500
14 - Austin Dillon (Chevrolet) - Childress - 500
15 - Ricky Stenhouse Jr (Chevrolet) - JTG - 500
16 - Bubba Wallace (Toyota) - 23XI - 500
17 - Ross Chastain (Chevrolet) - Ganassi - 500
18 - Cole Custer (Ford) - Stewart-Haas - 500
19 - Ryan Newman (Ford) - Roush - 499
20 - Aric Almirola (Ford) - Stewart-Haas - 499
21 - Kurt Busch (Chevrolet) - Ganassi - 498
22 - James Davison (Chevrolet) - Ware - 494
23 - Josh Bilicki (Ford) - Ware - 493
24 - Quin Houff (Chevrolet) - Starcom - 493
25 - JJ Yeley (Chevrolet) - Ware - 492
26 - Anthony Alfredo (Ford) - FrontRow - 492
27 - Chase Briscoe (Ford) - Stewart-Haas - 491
28 - Cody Ware (Chevrolet) - Ware - 490
29 - BJ McLeod(i) (Ford) - LiveFast - 478
30 - Erik Jones (Chevrolet) - Petty - 403
31 - Michael McDowell (Ford) - FrontRow - 387
32 - Daniel Suarez (Chevrolet) - Trackhouse - 386
33 - Brad Keselowski (Ford) - Penske - 385
34 - Alex Bowman (Chevrolet) - Hendrick - 384
35 - Justin Haley (Chevrolet) - Kaulig - 383
36 - Ryan Preece (Chevrolet) - JTG - 382
37 - Corey LaJoie (Chevrolet) - Spire - 374

Il campionato
1. Hamlin 379; 2. Truex 303; 3. Logano 302; 4. Larson 280; 5. Blaney 272.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone