formula 1

F1 a Miami, idea sempre più difficile:
i comitati locali non si fanno convincere

Jacopo Rubino

Gli uomini di Liberty Media, forse, cominciano ad arrendersi. Sembra sempre più dif...

Leggi »
Mondiale Rally

Evans, il quarto incomodo
"Alle gare senza obiettivi"

Massimo Costa

Il 2020 deve essere l'anno di Thierry Neuville, abbonato nel laurearsi vice campione. Il 2020...

Leggi »
26 Mag [11:50]

Monaco - Libere 1: Vettel detta il ritmo

Dall’inviato Antonio Caruccio

Cambia la pista ma non il risultato. Anche a Montecarlo il più veloce di tutti al termine della prima sessione di prove libere è stato Sebastian Vettel. Il campione del mondo ed attuale leader del campionato ha fermato i cronometri sul tempo di 1’16”619, completando regolarmente il lavoro preventivato portando a termine 25 tornate, a differenza del compagno Mark Webber, fermo ai box con evidenti problemi al retrotreno. Al secondo posto si è portata la Ferrari di Fernando Alonso, distaccato di 113 millesimi, confermando la buona progressione della F150 su un circuito ad alto carico come quello monegasco. Già Felipe Massa per tutta la sessione aveva dimostrato un buon passo con le gomme morbide, che meglio si adattano alle caratteristiche della vettura italiana, che da questa gara registra l’assenza del progettista Aldo Costa, dimessosi martedì per la nota ristrutturazione interna.

Buono il terzo tempo della Mercedes di Nico Rosberg, che conferma i progressi emersi a Barcellona, anche se il distacco è di oltre mezzo secondo. Si era fatto vedere nella parte centrale della sessione anche Lewis Hamilton, poi quinto alle spalle di Massa. Hamilton ha preceduto in classifica il compagno di squadra Jenson Button, che ha lamentato problemi al Kers. Chiudono la Top-10 la Williams di Pastor Maldonado, la Force India di Adrian Sutil, la Renault di Vitaly Petrov e la Mercedes di Michael Schumacher. L’eptacampione tedesco ha sbattuto a St. Devote nel finale di sessione, mentre precedentemente Vitantonio Liuzzi ha sbattuto all’ingresso della chicane dopo il Tunnel rompendo l’ala della sua HRT. La sessione è stata interrotta per 5 minuti per sistemare un tombino sul rettifilo di partenza.

Nella foto, Sebastian Vettel (Photo 4)

Giovedì 26 maggio 2011, libere 1

1 - Sebastian Vettel (Red Bull RB7-Renault) - 1'16"619 - 25 giri
2 - Fernando Alonso (Ferrari 150) - 1'16"732 - 24
3 - Nico Rosberg (Mercedes MGP W02) - 1'17"139 - 20
4 - Felipe Massa (Ferrari 150) - 1'17"316 - 24
5 - Lewis Hamilton (McLaren MP4/26-Mercedes) - 1'17"350 - 23
6 - Jenson Button (McLaren MP4/26-Mercedes) - 1'17"534 - 24
7 - Pastor Maldonado (Williams FW33-Cosworth) - 1'18"527 - 30.
8 - Adrian Sutil (Force India VJM04-Mercedes) - 1'18"578 - 24
9 - Vitaly Petrov (Renault R31) - 1'18"733 - 16
10 - Michael Schumacher (Mercedes MGP W02) - 1'18"805 - 14
11 - Nick Heidfeld (Renault R31) - 1'18"928 - 19
12 - Sebastien Buemi (Toro Rosso STR6-Ferrari) - 1'19"234 - 24
13 - Rubens Barrichello (Williams FW33-Cosworth) - 1'19"395 - 24
14 - Daniel Ricciardo (Toro Rosso STR6-Ferrari) - 1'19"463 - 25.
15 - Kamui Kobayashi (Sauber C30-Ferrari) - 1'19"768 - 25
16 - Sergio Perez (Sauber C30-Ferrari) - 1'19"792 - 26
17 - Heikki Kovalainen (Lotus T129-Renault) - 1'20"083 - 23
18 - Jarno Trulli (Lotus T129-Renault) - 1'21"116 - 27
19 - Paul Di Resta (Force India VJM04-Mercedes) - 1'21"548 - 32
20 - Jerome D'Ambrosio (Virgin VR02-Cosworth) - 1'21"758 - 31
21 - Timo Glock (Virgin VR02-Cosworth) - 1'21"815 - 17.
22 - Vitantonio Liuzzi (Hispania F111-Cosworth) - 1'22"840 - 13
23 - Narain Karthikeyan (Hispania F111-Cosworth) - 1'23"885 – 37
24 - Mark Webber (Red Bull RB7-Renault) – Senza tempo - 3

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone