formula 1

Montmelò - Libere 2
Hamilton per 0"022 davanti a Sainz

Lavoro intenso per tutti i dieci team nella seconda sessione libera del GP di Spagna. Il difficile tracciato di Montmelò ha p...

Leggi »
FIA Formula 2

Montmelò - Qualifica
Aron batte Crawford per due millesimi

Da quando ha debuttato lo scorso anno in Formula 3, Paul Aron ha effettuato un totale cambio di mentalità: se, ai tempi dell’...

Leggi »
FIA Formula 3

Montmelò - Qualifica
Magia di Mansell, prima pole

Prima pole, al secondo anno nella categoria, per Christian Mansell. Attenzione, nessuna parentela con quel Nigel Mansell che ...

Leggi »
formula 1

Montmelò - Libere 1
Norris apre il weekend spagnolo

Come accaduto a Montreal, anche a Montmelò nel GP di Spagna è la McLaren a comandare al termine del primo turno libero. Se in...

Leggi »
formula 1

De Meo nomina Briatore
consigliere esecutivo Alpine

Flavio Briatore torna in F1 con un ruolo attivo. Luca De Meo, amministratore delegato del Gruppo Renault, alla continua ricer...

Leggi »
24 ore le mans

La debacle di Alpine e Peugeot: gara
stregata tra ritiri e mancata competitività

Michele Montesano Nemo profeta in patria est: la 92ª edizione della 24 Ore di Le Mans si è rivelata stregata per le Case fra...

Leggi »
24 Mag [20:59]

Monaco - Squalificato Luca Ghiotto

Mattia Tremolada

Terremoto a Monaco: Luca Ghiotto è stato squalificato dalla Feature Race di Formula 2, che lo aveva visto concludere al secondo posto alle spalle dell'olandese Nick De Vries. I commissari incaricati di verificare la conformità delle vetture dopo la gara, hanno riscontrato che un tirante dello sterzo della Dallara del team Virtuosi fosse più sottile di quanto concesso dal regolamento tecnico. In generale, un tracciato cittadino come quello di Monaco mette a dura prova questo genere di componenti, che potrebbero logorarsi sulle buche del manto cittadino e sui grandi cordoli delle chicane.

Inflessibili i commissari, che dopo aver ascoltato il parere di un rappresentante del team Virtuosi, del Delegato Tecnico della categoria e di un rappresentante di Dallara, hanno ritenuto che non ci fossero i dati per provare come potesse diventare più sottile il tirante dello sterzo nel corso della gara.

Una decisione che pesa come un macigno in ottica campionato: Ghiotto aveva ricucito buona parte del gap di punti che pagava nei confronti di Nicholas Latifi alla vigilia della corsa, complice la pessima giornata del canadese. Ora però il pilota vicentino rischia di tornare sotto di 26 punti dal rivale e di perdere il contatto anche da De Vries. Il pilota olandese scatterà infatti dall'ottava casella e potrà macinare punti pesanti, mentre Ghiotto sarà costretto ad allinearsi in fondo alla griglia.

Tante sono state le polemiche nel post gara: il team Prema ha fatto appello contro la direzione gara per le modalità di ripartenza dopo la bandiera rossa, quando i commissari avevano deciso di non far sdoppiare i piloti che avevano già effettuato il proprio pit stop, rovinandone la gara.


RS Racing