23 Mag [12:14]

Monte Carlo - Libere 3
Vettel spaventa la Mercedes

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Monte Carlo - Massimo Costa

Fa paura la Ferrari. Sebastian Vettel nel finale della terza sessione libera ha montato un nuovo treno di gomme super soft e sui monitor i tempi segnati nei tre settori dal tedesco erano costantemente viola. Finché, giunto sul traguardo, è apparso un notevole 1'16"143 che ha lasciato senza fiato Nico Rosberg, 1'16"361, e Lewis Hamilton, 1'16"705, pure loro con le super soft. Hamilton ha anche rischiato grosso all'uscita del tunnel quando in frenata ha perso il posteriore, ma con abilità ha evitato di impattare contro le barriere. Via radio si è poi ascoltato che le sue gomme erano troppo calde. È dunque una Ferrari che promette battaglia per la qualifica quella che ha concluso la serie di sessioni libere monegasche.

Daniel Ricciardo si è portato in quarta posizione con la Red Bull-Renault concludendo in 1'17"120, a 1" da Vettel. Ottimo quinto Carlos Sainz che continua a impressionare con la Toro Rosso-Renault. Sesto Kimi Raikkonen che a metà turno ha commesso un errore alla Sainte Devote, colpendo con la ruota posteriore sinistra le barriere e dovendosi fermare. Per recuperare la sua Ferrari è stata esposta la bandiera rossa. Dietro al finlandese, Daniil Kvyat, con la seconda Red Bull-Renault, poi un notevole Jenson Button con la McLaren-Honda, capace di concludere ottavo. Solo quattordicesimo invece, il suo compagno Fernando Alonso. Max Verstappen ha chiuso nono dopo aver esagerato all'ultima curva: si è girato urtando col posteriore le barriere. In ombra le Williams-Mercedes (ma aspettiamo la qualifica). Da rilevare dritti a Sainte Devote di Marcus Ericsson e Pastor Maldonado.

Photo 4

Sabato 23 maggio 2015, libere 3

1 - Sebastian Vettel (Ferrari SF15-T) - 1'16"143 - 27 giri
2 - Nico Rosberg (Mercedes W06) - 1'16"361 - 31
3 - Lewis Hamilton (Mercedes W06) - 1'16"705 - 31
4 - Daniel Ricciardo (Red Bull RB11-Renault) - 1'17"120 - 26
5 - Carlos Sainz (Toro Rosso STR10-Renault) - 1'17"256 - 39
6 - Kimi Raikkonen (Ferrari SF15-T) - 1'17"401 - 11
7 - Daniil Kvyat (Red Bull RB11-Renault) - 1'17"471 - 28
8 - Jenson Button (McLaren MP4/30-Honda) - 1'17"767 - 28
9 - Max Verstappen (Toro Rosso STR10-Renault) - 1'17"788 - 23
10 - Romain Grosjean (Lotus E23-Mercedes) - 1'17"806 - 28
11 - Sergio Perez (Force India VJM08-Mercedes) - 1'17"832 - 30
12 - Pastor Maldonado (Lotus E23-Mercedes) - 1'17"956 - 28
13 - Nico Hulkenberg (Force India VJM08-Mercedes) - 1'18"102 - 32
14 - Fernando Alonso (McLaren MP4/30-Honda) - 1'18"197 - 26
15 - Valtteri Bottas (Williams FW37-Mercedes) - 1'18"212 - 29
16 - Felipe Massa (Williams FW37-Mercedes) - 1'18"242 - 32
17 - Felipe Nasr (Sauber C34-Ferrari) - 1'18"767 - 38
18 - Marcus Ericsson (Sauber C34-Ferrari) - 1'19"269 - 37
19 - Will Stevens (Manor 04-Ferrari) - 1'21"093 - 31
20 - Roberto Merhi (Manor 04-Ferrari) - 1'22"225 - 30

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone