formula 1

Norris, la vittoria persa fa male:
"Decisione mia, tornerò più forte"

Poteva essere un weekend da sogno, quello della prima vittoria in Formula 1 dopo la pole-position del sabato. Invece a Lando ...

Leggi »
indycar

Long Beach, gara
Palou campione, Herta al top

1 - Colton Herta (Dallara-Honda) - Andretti - 85 giri2 - Josef Newgarden (Dallara-Chevy) - Penske - 0"5883 3 - Scott Dix...

Leggi »
formula 1

Hamilton, 100esima vittoria
Norris rovina tutto, bravo Sainz

Da Montreal 2007 a Sochi 2021. In mezzo 281 Gran Premi disputati e 100 vittorie. Lewis Hamilton è sempre più nell'olimpo ...

Leggi »
formula 1

Sochi - La cronaca
Vince Hamilton, Verstappen 2° da ultimo

Finale - Vince Hamilton con 53"2 su Verstappen. Terzo gradino del podio per Sainz, quarto Ricciardo poi quinto Bottas ch...

Leggi »
Regional by Alpine

Valencia - Gara 2
Belov e G4 dominano

Zane Maloney è stato costretto dalla direzione gara a cedere una posizione a Mari Boya. Il pilota delle Barbados, settimo sul...

Leggi »
FIA Formula 2

Sochi - Gara 2
Piastri domina e allunga

Luca Basso Prestazione pressoché perfetta per Oscar Piastri nella seconda (e ultima) gara della Formula 2 del weekend di Soch...

Leggi »
17 Apr [15:25]

Montmelò, qualifica
Svetta de Vries, Bruni in GT

Michele Montesano

È stato Nyck de Vries a siglare la prima pole position stagionale della ELMS. A Montmelò è stato il pilota olandese a portare in vetta la Aurus del G-Drive dopo un bel duello con Louis Deletraz. Sarà lo United Autosports, grazie a Duncan Tappy, a partire dalla prima fila dello schieramento della LMP3. Ottima prestazione dell’ufficiale Porsche Gianmaria Bruni, autore della pole in LMGTE.

La LMP2 ha mostrato un antipasto di quello che potrà succedere domani nella 4 Ore di Barcellona: distacchi minimi e team molto competitivi. La classe top della European Le Mans Series riserverà sicuramente interessanti sorprese in questa stagione. La pole position è andata a de Vries ma per meno di tre decimi su Deletraz. Il pilota del WRT ha provato fino all’ultimo a soffiare il miglior crono all’olandese, dovendosi però accontentare della seconda piazzola. Terzo tempo per William Stevens del Panis Racing, seguito da Ben Hanley del DragonSpeed. Le due Oreca dello United Autosports, dopo un avvio promettente, non sono riuscite a sfruttare l’asfalto più gommato nell’ultimo tentativo lanciato, dovendosi accontentare del quinto e sesto posto.

Lotta sul filo dei millesimi in LMP3, dove lo United Autosports si è rifatto con la pole di Tappy. L’inglese ha avuto la meglio per soli 21 millesimi su Malthe Jakobsen del team RLR MSport. Terzo l’altro portacolori dello United Autosports Wayne Boyd, anch’egli a una manciata di centesimi dalla prima fila. Ottavo posto per l’esordiente 1AIM Villorba Corse grazie alla bella prova di Alessandro Bressan. Sfortunato l’altro team tricolore Eurointernational che, con Mateusz Kaprzyk, ha siglato il quindicesimo crono.

Qualifiche dal sapore mondiale per la LMGTE, con Bruni inseguito da Miguel Molina. Lo spagnolo, dopo aver segnato il miglior parziale, non è riuscito a migliorarsi nell’ultimo tentativo cedendo la pole alla Porsche del bravissimo Bruni. Terzo posto per l’altra Ferrari dell’Iron Lynx di Rahel Frey, seguita dalla Porsche dell’ufficiale Richard Lietz.

Sabato 17 aprile 2021, qualifica

1 - Rusinov/Colapinto/De Vries (Aurus 01–Gibson) - G-Drive - 1'31"788
2 - Delétraz/Kubica/Ye (Oreca 07-Gibson) - WRT - 1'31"867
3 - Canal/Stevens/Allen (Oreca 07-Gibson) - Panis - 1'32"282
4 - Hedman/Hayley/Taylor (Oreca 07-Gibson) - DragonSpeed - 1'32"402
5 - Van Uitert/Jamin/Maldonado (Oreca 07-Gibson) - United Autosport - 1'32"578
6 - Hanson/Aberdein/Gamble (Oreca 07-Gibson) - United Autosport - 1'32"725
7 - Lafargue/Chatin/Pilet (Oreca 07-Gibson) - Idec - 1'32"746
8 - Yoluc/Eastwood/Tincknell/Sargeant (Oreca 07-Gibson) - Racing Team Turkey - 1'33"286
9 - Falb/Andrade/Fittipaldi (Aurus 01–Gibson) - G-Drive - 1'33"359
10 - Lapierre/Borga/Coigny (Oreca 07-Gibson) - Cool - 1'33"364
11 - Lahaye/Lahaye/Heriau (Oreca 07-Gibson) - Ultimate - 1'33"372
12 - Gommendy/Binder/Rojas (Oreca 07-Gibson) - Duqueine - 1'33"724
13 - Merriman/Tilley/Dalziel (Oreca 07-Gibson) - Idec - 1'34"107
14 - Menchaca/Habsburg/Bradley (Oreca 07-Gibson) - Algarve Pro - 1'34"110
15 - Dracone/Campana/Pommer (Oreca 07-Gibson) - BHK - 1'34"550
16 - Capillaire/Robin/Robin (Oreca 07-Gibson) - Graff - 1'34"747
17 - Aoki/Bailly/Sancinena (Oreca 07-Gibson) - ASSOCIATION SRT41 - 1'37"616
18- McGuire/Tappy/Bentley (Ligier JS P3-Nissan) - United Autosport - 1'39"162
19 - Benham/Kapadia/Jakobsen (Ligier JS P3-Nissan) - RLR - 1'39"183
20 - Boyd/Cauhaupe/Wheldon (Ligier JS P3-Nissan) - United Autosport - 1'39"224
21 - Hörr/Berg (Duqueine M30-Nissan) - DKR - 1'39"341
22 - Hippe/De Wilde/Falchero (Ligier JS P3-Nissan) - Inter Europol - 1'39"385
23 - Trouillet/Droux/Page (Ligier JS P3-Nissan) - Graff - 1'39"691
24 - Hodes/Grist/Crews (Ligier JS P3-Nissan) - Team Virage - 1'39"743
25 - Bressan/Laskaratos/Fioravanti (Ligier JS P3-Nissan) - 1 AIM Villorba - 1'39"915
26 - Maulini/Bell/Kruetten (Ligier JS P3-Nissan) - Cool - 1'40"036
27 - Cresp/Lavergne/Chila (Ligier JS P3-Nissan) - MV2S - 1'40"119
28 - Kaiser/Penttinen (Ligier JS P3-Nissan) - Graff - 1'40"236
29 - Adomavicius/Bracalente/Pasini (Ligier JS P3-Nissan) - Inter Europol - 1'40"249
30 - Wells/Noble (Ligier JS P3-Nissan) - Nielsen - 1'40"261
31 - Hauser/Hauser/Cloet (Duqueine M30-Nissan) - Racing Experience - 1'40"424
32 - Dromedari/Kaprzyk (Ligier JS P3-Nissan) - EuroInternational - 1'40"437
33 - Adcock/McCusker/Koebolt (Ligier JS P3-Nissan) - Nielsen - 1'40"643
34 - Ried/Bruni/Evans (Porsche 911 RSR) - Proton - 1'41"892
35 - Cressoni/Mastronardi/Molina (Ferrari F488 GTE EVO) - Iron Lynx - 1'42"041
36 - Frey/Gatting/Gostner (Ferrari F488 GTE EVO) - Iron Lynx - 1'42"266
37 - Fassbender/Laser/Lietz (Porsche 911 RSR) - Proton - 1'42"566
38 - Hartshorne/Gunn/Hancock (Aston Martin Vantage AMR) - TF Sport - 1'42"769
39 - Fannin/Fontana/Sales (Ferrari F488 GTE EVO) - JMW - 1'42"842
40 - Cameron/Griffin/Perel (Ferrari F488 GTE EVO) - Spirit of Race - 1'42"977
41 - Schiavoni/Sernagiotto/Ruberti (Ferrari F488 GTE EVO) - Iron Lynx - No Time

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone