20 Ott [13:56]

Montmelò, qualifica: Tassi beffa Files

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Montmelò – Antonio Caruccio – Photo 4

Prima fila tutta Honda nella gara che questo pomeriggio aprirà l’ultima tappa della prima stagione del TCR Europa. Attila Tassi, con il tempo di 1’43”861 ha soffiato il primato a Josh Files per soli 41 millesimi, che fino a quel momento aveva dominato il Q2. Una prestazione che comunque non avrebbe permesso all’inglese di laurearsi campione, dato che la Cupra di Mikel Azcona, qui seguito anche da Pepe Oriola, ha comunque chiuso in terza posizione, conquistando i punti che gli permettono di estromettere l’inglese dalla lotta al titolo. Ottima quarta prestazione per Dusan Borkovic, su cui pende la mannaia della giustizia sportiva dopo la rissa che lo ha visto coinvolto proprio con Azcona nel paddock di Monza.

Quinto Norbert Michelisz, in arrivo dal WTCR, dove tornerà la prossima settimana, per difendere sempre i colori della Hyundai i30. Unica Golf in Top-10, quella di Ashely Sutton, sesto, mentre perde d’un soffio la pole per gara 2 la Peugeot di Junlien Briché, undicesimo, alle spalle di Peter Terting, in arrivo dalla serie tedesca. Tredicesimo, fuori dal Q2, Jean Karl Vernay, autore di una pretattica che, in ottica della stima dei compensation weight, ha alzato il piede per cercare, dopo i risultati mondiali della Cina, di non far appesantire troppo la RS2 in vista della tappa di Suzuka.


La griglia di partenza di gara 1

1. fila
Attila Tassi (Honda Civic) - Energy/KCMG - 1'53"861 - Q2
Josh Files (Honda Civic) - Energy/KCMG - 1'53"902 - Q2
2. fila
Mikel Azcona (Seat Cupra) - PCR - 1'54"167 - Q2
Dusan Borkovic (Hyundai i30) - Target - 1'54"186 - Q2
3. fila
Norbert Michelisz (Hyundai i30) - Target - 1'52"198 - Q2
Ashley Sutton (VW Golf) - WestCoast - 1'57"367 – Q2
4. fila
Kris Richard (Hyundai i30) - Target - 1'54"385 – Q2
Daniel Nagy (Hyundai i30) - M1RA - 1'54"461 – Q2
5. fila
Mike Halder (Honda Civic) - Energy/KCMG - 1'54"473 - Q2
Peter Terting (Hyundai i30) - Target - 1'54"421 – Q2
6. fila
Julien Briché(Peugeot 308) - JSB - 1'54"629 - Q2
Reece Barr (Hyundai i30) - Target - 1'54"899 – Q2
7. fila
Jean-Karl Vernay (Audi RS3) - Leopard - 1'54"672 – Q1
Maxime Potty (VW Golf) - Comtoyou - 1'54"776 – Q1
8. fila
Stian Paulsen (Seat Cupra) - Paulsen - 1'54"817 - Q1
Andreas Bakma (VW Golf) - WestCoast - 1'54"931 – Q1
9. fila
Oliver Taylor (Honda Civic) - Pyro - 1'55"006 - Q1
Nathanael Berthon (Audi RS3) – Comtoyou – 1’55”145 – Q1
10. fila
Francisco Abreu (Peugeot 308) - Sports&You - 1'55"161 – Q1
Klim Gavrilov (VW Golf) - LTA - 1'55"162 - Q1
11. fila
Jessica Bakma (VW Golf) - WestCoast - 1'55"307 – Q1
Jens Reno Moller (Honda Civic) - Reno - 1'55"447 – Q1
12. fila
Danny Kroes (Seat Cupra) - PCR - 1'55"475 - Q1
Petr Fulin (Seat Cupra) – Fulin - 1’55”649 – Q1
13. fila
Viktor Davidovsky (Honda Civic) - PSS - 1'55"658 - Q1
Stefano Comini (Honda Civic) - Autodis - 1'56"035 – Q1
14. fila
Martin Ryba (VW Golf) - Brutal Fish - 1'56"764 - Q1
M. Sathienthirakul (Seat Cupra) – Monlau – 1’56”776 – Q1
15. fila
Mikola Milijkovic (Seat Cupra) – LEIN – 1’56”869 – Q1
Enrique Hernand (Peugeot 308) – Sports&You -1’57”069 – Q1
16. fila
Jean Laurent Navarro (VW Golf) – NM – 1’57”127
Baus Marie Coppens (Seat Cupra) – JSB – 1’57”620

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone