25 Feb [17:25]

Nuove protezioni per l'abitacolo
In attesa dei parabrezza

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

L’IndyCar propone un’alternativa ad Halo e parabrezza, almeno per il momento, dato che l’aeroscreen promette bene, ma ha ancora bisogno di lavoro, come dimostrato in un recente test nella sede PPG in Alabama. Si è così scelto un design poco invasivo, uno sperone in titanio che verrà posto davanti all'abitacolo e che supererà in altezza la testa del pilota, di modo da deviare eventuali detriti, anche pesanti come una gomma, con un’altezza di circa 8cm. La nuova protezione, realizzata dalla Dallara, ha superato i test previsti per i roll-bar, e solo oggi, dopo la prima idea avuta nel 2012, è stato possibile deliberare l’impiego grazie al progresso tecnologico. I primi test, su tutte le vetture, saranno condotti ad aprile a Indianapolis, e proprio per la 500 Miglia sull’impianto dell’Indiana è previsto il debutto ufficiale.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone