formula 1

Schumacher-Mazepin anche nel 2022,
la Haas conferma i suoi piloti

Mick Schumacher e Nikita Mazepin saranno i piloti Haas anche nel campionato di Formula 1 2022: l'ufficialità è arrivata a...

Leggi »
formula 1

Il weekend di Monaco "normalizzato":
dal 2022 basta prove libere al giovedì

Anche le tradizioni non sono per sempre, e nel 2022 in Formula 1 ne sparirà una tipica del Gran Premio di Monaco: il weekend ...

Leggi »
formula 1

Honda al massimo fino alla fine:
da Spa batterie evolute per la Red Bull

Il mantra lo conosciamo da mesi: la Honda lascerà la Formula 1 a fine stagione, ma sta dando sempre il massimo per uscire di ...

Leggi »
formula 1

Whitmarsh torna in Formula 1:
ruolo dirigenziale in Aston Martin

Martin Whitmarsh rientra nel giro della Formula 1, e lo fa con il team Aston Martin: sarà responsabile della nuova divisione ...

Leggi »
F3 FIA Asia

È pronto il calendario 2022
Cinque eventi tra Yas Marina e Dubai

La bella e avvincente stagione 2021 della F3 Asia organizzata dalla Top Speed dell'italiano Davide De Gobbi è alle spalle...

Leggi »
formula 1

Prost contro le strane idee di Liberty
"La griglia invertita? Non sarebbe più F1"

C'è un signore che ha fatto la storia della F1. Un signore che ha vinto quattro campionati del mondo e da qualche stagio...

Leggi »
27 Mag [18:14]

PURE ETCR, Romeo Ferraris
Rodrigo Baptista al volante della Giulia

Michele Montesano

Rodrigo Baptista difenderà i colori Romeo Ferraris nel neonato PURE ETCR, ad annunciare l’accordo il costruttore di Opera. Il brasiliano affiancherà i confermati Stefano Coletti e Luca Filippi, i quali hanno già avuto modo di provare l’Alfa Romeo Giulia ETCR.

Baptista, nonostante i soli 24 anni, vanta già un palmarès di tutto rispetto nelle ruote coperte. Dopo un trascorso nella Formula 3 nazionale, a 19 anni è passato alle competizioni GT conquistando il Porsche GT3 Cup brasiliano nel 2017. Fatto il balzo internazionale, il paulista ha ottenuto il secondo posto di classe LMGTE Am nell’edizione 2019 della 24 Ore di Le Mans, al volante della Ferrari 488 GTE del JMW Motorsport. Sempre nello stesso anno Baptista si è classificato terzo assoluto nel GT World Challenge America. Ora l’approdo nel Turismo elettrico, grazie al management gestito dal pilota Augusto Farfus, il quale sarà suo diretto rivale con la Hyundai Veloster N ETCR.

Intanto le vetture hanno continuato i test di sviluppo sempre sulla pista di Vallelunga, dove ci sarà la prima assoluta del nuovo campionato. In particolare i piloti di Cupra, Hyundai e Romeo Ferraris hanno provato per la prima volta il format di gara denominato “Battle”, molto simile al RallyCross con partenza dai cancelletti e batterie costituite da pochi giri. Ma sulla Giulia si è visto in azione Oliver Webb, chiamato in sostituzione di Filippi impegnato in altre attività. L’inglese, che vanta una buona esperienza anche in Formula E, ha messo sotto stress la vettura italiana restandone positivamente impressionato.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone