formula 1

Binotto stupisce: "Nessun errore,
le nostre strategie sempre corrette"

Dagli errori si cresce e sarebbe meglio non ripeterli. Ce lo dicono fin dalle scuole elementari ed è sicuramente una eccellen...

Leggi »
formula 1

Per Zhou buon esordio in F1,
ma il rinnovo rimane in sospeso

Guanyu Zhou ha fatto ricredere gli scettici. L'unico rookie al via quest'anno in Formula 1 ha saputo farsi valere in ...

Leggi »
GT World Challenge

Intervista ad Andrea Caldarelli
“Nel 2023 possibile un programma LMP2”

Europa, Giappone, di nuovo Europa e America. Andrea Caldarelli ha corso e vinto ovunque negli ultimi 15 anni. Prima nelle for...

Leggi »
formula 1

Come combattere il "porpoising"
Ben Sulayem zittisce Binotto e Horner

Si fa come dico io. Questo può essere il riassunto di quanto espresso dal presidente FIA Mohammed Ben Sulayem per combattere ...

Leggi »
FIA Formula 2

Il bando per i motori 2024 di F2:
benzine sostenibili, ibrido possibile

630 cavalli, compatibilità con carburanti sostenibili, possibilità di integrare una componente ibrida. Questi sono i punti ch...

Leggi »
formula 1

Piastri-McLaren, il giallo continua
Per ora vince la mancanza di etica

E' senza dubbio il giallo dell'estate quello che coinvolge il giovane Oscar Piastri, forse finito in un gioco più gra...

Leggi »
10 Lug [21:30]

Piani di espansione per il PURE ETCR
WSC annuncia l’ETCR Europe

Michele Montesano

Dopo il successo riscontrato dal PURE ETCR, che ha visto il suo debutto sul tracciato di Vallelunga, la WSC Ltd ha annunciato il lancio delle serie continentali e nazionali del campionato dedicato alle Turismo elettriche. Sulla scia di quanto fatto con il progetto TCR, la società capitanata dal vulcanico Marcello Lotti ha deciso di replicare l’espansione delle vetture Turismo full electric su larga scala. Il primo passo sarà il lancio dell’ETCR Europe promossa da WSC e TCR Euro Series Ltd, che attualmente gestisce il TCR Europe.

L’obiettivo è quello di seguire il successo ottenuto con il TCR, con la piramide composta dal vertice rappresentato dal WTCR e, a scendere, dalle serie continentali e infine le nazionali. Così come nelle Turismo endotermiche, anche le vetture elettriche saranno le stesse in tutti i campionati per ammortizzare i costi di produzione delle varie Case impegnate.

La stagione inaugurale dell’ETCR Europe sarà composta da quattro eventi, che si snoderanno nel periodo invernale fra novembre 2022 e marzo 2023. Ad affermarlo Paulo Ferreira, Promoter del TCR Europe: “Il mondo dell’automotive sta cambiando e con esso anche il Motorsport. La tendenza è verso le energie alternative e, visto l’interesse suscitato dal PURE ETCR a Vallelunga, abbiamo deciso di puntare su questa nuova realtà. L’idea è di iniziare un campionato su quattro eventi, magari facendo coincidere la prima gara con l’appuntamento finale del TCR Europe di Barcellona”.

I costi delle vetture e di gestione verranno svelati a settembre. Lotti ha reso noto che il campionato europeo fungerà da apripista, poiché è previsto il lancio di altre serie anche in Medio Oriente e Africa. L’espansione prevede inoltre lo sbarco in America e in Asia ma con un lasso di tempo maggiore, considerando l’attuale situazione legata al Covid-19.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone