GT Internazionale

GT Masters – Oschersleben
Marciello apre, Ammermüller leader

Michele Montesano Non poteva esserci inizio più avvincente e combattuto per la stagione 2021 dell’ADAC GT Masters. A comand...

Leggi »
Super Formula

Autopolis - Gara
Alesi fa il colpaccio

Ad Autopolis, prima inaspettata vittoria di Giuliano Alesi in Super Formula: soltanto alla seconda presenza nella categoria, ...

Leggi »
formula 1

La McLaren sorprende:
a Montecarlo livrea Gulf

La McLaren sorprende tutti: al Gran Premio di Monaco correrà con un'inedita livrea arancio-azzurro Gulf, una delle più ic...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet - Gara 3
Tramnitz prende il largo

1 - Tim Tranmitz - US Racing - 14 giri - 33'00"8222 - Oliver Bearman - VAR - 1"6683 - Vlad Lomko - US Racing - ...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet - Gara 2
Tramnitz resiste a Browning

1 - Tim Tranmitz - US Racing - 14 giri - 33'51"4232 - Luke Browning - US Racing - 0"6873 - Kirill Smal - Prema ...

Leggi »
indycar

Indy Road - Gara
VeeKay si prende la prima vittoria

1 - Rinus VeeKay (Dallara-Chevy) - ECR - 86 giri2 - Romain Grosjean (Dallara-Honda) - Coyne - 4"9510 3 - Alex Palou (Dal...

Leggi »
1 Mag [18:53]

Portimao, gara 2
Das fa subito il bis

Jacopo Rubino

Per la prima vittoria in Euroformula Open ha atteso quasi quattro anni dal debutto, per la seconda solo un paio d'ore. Cameron Das ha subito concesso il bis a Portimao, vincendo gara 2 con l'inedita griglia invertita: sesto al via, l'americano si è riportato davanti a tutti a metà distanza, per poi viaggiare indisturbato.

Quarto al termine del primo giro, con precisione il pilota del team Motopark ha superato nell'ordine Enzo Trulli, Casper Stevenson e infine, "tuffandosi" di forza in curva 1, Nazim Azman, che occupava sin dall'inizio la vetta provvisoria. Nel frattempo, il suo principale rivale Louis Foster ha visto tutto compromesso ancor prima di cominciare: l'inglese (poleman in qualifica e secondo in gara 1) doveva scattare dalla quinta casella, ma al termine del giro di ricognizione è rientrato ai box per la rottura di un disco freno. Foster è ripartito solo dopo una lunghissima sosta, per andare a caccia con gomme fresche almeno del best lap che vale un punto bonus.

Il malese Azman, nei colori CryptoTower, si è tenuto invece stretta la piazza d'onore, mentre Stevenson ha difeso il gradino più basso dal podio dalla pressione di Trulli (Drivex). L'italiano era in pole grazie all'inversione dello schieramento post gara 1, in apertura ha faticato, poi ha trovato il ritmo, ma non è riuscito ad attaccare la vettura di casa Van Amersfoort che lo precedeva.

Quinto il messicano Rafael Villagomez, sesto Josh Mason, che ha marciato in relativa solitudine. Alle sue spalle hanno chiuso a distanza ravvicinata Enzo Scionti, Zdenek Chovanec e Vivien Keszthelyi. Problemi anche per Andreas Estner: il tedesco ha preso il via dalla pit-lane, accumulando un ritardo di 3 giri, e senza inconvenienti agli avversari la zona punti è stata impossibile da raggiungere.

Sabato 1° maggio 2021, gara 2

1 - Cameron Das (Dallara-Spiess) - Motopark - 19 giri 30'59"972
2 - Nazim Azman (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 3"765
3 - Casper Stevenson (Dallara-HWA) - Van Amersfoort - 6"144
4 - Enzo Trulli (Dallara-HWA) - Drivex - 6"740
5 - Rafael Villagomez (Dallara-HWA) - Van Amersfoort - 9"640
6 - Josh Mason (Dallara-HWA) - Double R - 17"937
7 - Enzo Scionti (Dallara-HWA) - Drivex - 28"254
8 - Zdenek Chovanec (Dallara-HWA) - Double R - 28"496
9 - Vivien Keszthelyi (Dallara-Spiess) - Motopark - 29"963
10 - Filip Kaminiarz (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 1'28"673
11 - Andreas Estner (Dallara-HWA) - Van Amersfoort - 3 giri

Giro più veloce: Louis Foster

Non classificato
Louis Foster

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone