26 Ott [21:33]

Portimao, qualifica
Seconda pole di Albuquerque

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Filipe Albuquerque al top nell'appuntamento "casalingo" di Portimao, l'ultimo della ELMS 2019. Il portoghese, sulla pista dell'Algarve, è riuscito a prevalere su Ben Hanley nelle fasi conclusive per sei centesimi, battendo così la vettura del team Dragonspeed. Si tratta per lui della seconda pole consecutiva dopo il passaggio dello United Autosport dalla Ligier all'Oreca.

La sessione è stata disturbata da due uscite di pista nelle fasi finali, e chi ci ha rimesso è stato il team G-Drive, con Rusinov-Vergne-Van Uitert che non avevano preso parte alle prime fasi e ha poi terminato ottavo. Il terzo posto assoluto è andato così a Will Stevens per il team Panis Barthez davanti a Paul-Loup Chatin sulla vettura IDEC che rincorre G-Drive in campionato con 13 lunghezze di distacco.

In classe LMP3, pole della Norma MRacing di Lucas Legeret, che ha strappato un utile punto bonus per la classifica aprendo una tripletta per il costruttore francese (che dal 2020 prenderà il nome Duqueine). Quarto posto per il team Eurointernational con Mikkel Jensen e la prima delle Ligier. La squadra tricolore ha segnato un risultato importante nei confronti dei rivali diretti del campionato dell'Inter Europol, che alla vigilia si presentavano a pari punti. Hippe/Moore si sono così piazzati cinque posizioni più indietro, appena alle spalle della Norma dell'Oregon Team con Damiano Fioravanti.

In GTE, nuova pole di Matteo Cairoli con la Porsche Proton-Dempsey, nonostante i tentativi nel finale del compagno di colori Thomas Preining e di Andrea Piccini sulla Ferrari del team Kessel.

Sabato 26 ottobre 2019, qualifica

1 - Hanson/Albuquerque (Oreca 07/Gibson) - United Autosports - 1'31"244
2 - Hedman/Hanley/Allen (Oreca 07/Gibson) - DragonSpeed - 1'31"312
3 - Binder/Stevens/Canal (Oreca 07/Gibson) - Panis Barthez - 1'31"419
4 - Cullen/Brundle/Owen (Oreca 07/Gibson) - United Autosports - 1'31"848
5 - Lafargue/Chatin/Rojas (Oreca 07/Gibson) - Idec Sport - 1'32"067
6 - Coigny/Borga/Lapierre (Oreca 07/Gibson) - Cool Racing - 1'32"208
7 - Jamin/Ragues/Bradley (Oreca 07/Gibson) - Duqueine - 1'32"354
8 - Rusinov/Vergne/Van Uitert (Aurus 01/Gibson) - Gdrive - 1'32"505
9 - Manchester/Tincknell/Barnicoat (Dallara P217/Gibson) - Carlin - 1'32"673
10 - Falb/Pla/Pizzitola (Oreca 07/Gibson) - Algarve - 1'32"806
11 - Gommendy/Cougnaud/Hirschi (Oreca 07/Gibson) - Graff - 1'32"912
12 - Dracone/Campana (Oreca 07/Gibson) - BHK - 1'33"073
13 - Fjordbach/Andersen (Oreca 07/Gibson) - HighClass - 1'33"572
14 - Farano/Senna/Maini (Oreca 07/Gibson) - RLR - 1'35"586
15 - Lafargue/Cavailhes/Adler (Ligier JSP217/Gibson) - Idec Sport - 1'35"778
16 - Millara/Légeret (Norma M 30/Nissan) - M Racing - 1'39"179
17 - Garcia/Droux (Norma M 30/Nissan) - Realteam - 1'39"460
18 - Lahaye/Lahaye/Heriau (Norma M 30/Nissan) - Ultimate - 1'39"496
19 - Jensen/Petersen (Ligier JS P3/Nissan) - Eurointernational - 1'39"614
20 - Wells/Noble (Norma M30/Nissan) - Nielsen - 1'39"955
21 - Woodward/Dayson/Kaiser (Ligier JS P3/Nissan) - 360 Racing - 1'40"013
22 - Bentley/England (Ligier JS P3/Nissan) - United Autosports - 1'40"142
23 - Fioravanti/Grinbergas/Bontempelli (Norma M 30/Nissan) - Oregon - 1'40"291
24 - Hippe/Moore (Ligier JS P3/Nissan) - InterEuropol - 1'40"310
25 - Boyd/Grist/Erdos (Ligier JS P3/Nissan) - United Autosports - 1'40"513
26 - Mortensen/Olsen/Rich (Ligier JS P3/Nissan) - RLR - 1'40"620
27 - Ried/Pera/Cairoli (Porsche 911) - Proton - 1'41"121
28 - Görig/De Leener/Preining (Porsche 911) - Proton - 1'41"241
29 - Pianezzola/Perel/Piccini (Ferrari F488 ) - Kessel - 1'41"253
30 - Pier Guidi/Nielsen/Lavergne (Ferrari F488 ) - Luzich - 1'41"392
31 - Segal/Cressoni/Lu (Ferrari F488 ) - JMW - 1'41"594
32 - Littlejohn/Adcock (Ligier JS P3/Nissan) - Nielsen - 1'41"658
33 - Scheuschner/Schöll (Ligier JS P3/Nissan) - InterEuropol - 1'41"727
34 - Gostner/Frey/Gatting (Ferrari F488 ) - Kessel - 1'41"825
35 - Cameron/Griffin/Scott (Ferrari F488 ) - AF Corse - 1'41"922
36 - Babini/Frezza/Giraudi (Porsche 911) - Ebimotors - 1'43"228
37 - Buret/Tereschenko (Ligier JSP217/Gibson) - Panis Barthez -
38 - Kim/Enqvist/French (Oreca 07/Gibson) - Algarve -
39 - Smiechowski/Dejonghe/Beche (Ligier JSP217/Gibson) - InterEuropol -

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone