formula 1

Il test Ferrari a Fiorano
Sainz e Leclerc, un buon allenamento

La Ferrari ha concluso ieri la seconda giornata di test sul circuito di Fiorano, prove svolte con la SF71H del 2018.  Ad...

Leggi »
Rally

Sandro Munari è tornato a casa
Il ‘Drago’ ha sconfitto una polmonite

Michele Montesano Dopo aver lasciato tutto il mondo dei motori in apprensione e con il fiato sospeso, Sandro Munari ci ha r...

Leggi »
FIA Formula 3

Francesco Pizzi debutta
in Formula 3 con Charouz

Francesco Pizzi farà il proprio debutto nel FIA Formula 3 con il team Charouz nel 2022. Il 17enne di Frascati al momento è l’...

Leggi »
formula 1

Singapore rinnova con la F1,
in calendario fino al 2028

Il Gran Premio di Singapore sarà nel calendario di Formula 1 fino al 2028: è ufficiale il rinnovo dell'accordo fra Libert...

Leggi »
formula 1

La FIA boccia i test Ferrari SF21
Cambia poco, si girerà con la SF71H

Come vogliamo chiamarlo? Disguido? Mancanza di comunicazione? Leggerezza? Distrazione? La Ferrari aveva fatto sapere al mond...

Leggi »
formula 1

Gasly si allena a Imola
con l'Alpha Tauri 2020

Giornata di riscaldamento, si fa per dire considerando i 2-3 gradi di temperatura, per l'Alpha Tauri. Sul circuito di Imo...

Leggi »
28 Dic [13:59]

Prema annuncia Bearman,
campione italiano e tedesco F4

Massimo Costa

Oliver Bearman è ufficialmente il pilota del team Prema per il campionato FIA F3 del 2022. L'inglese ha vissuto una stagione esaltante conquistando sia il titolo della F4 italiana sia quello della F4 tedesca al volante della Tatuus del team VAR. Bearman è subito finito nel mirino della Prema, di cui era rivale in F4, e con la squadra italiana ha svolto i test di Valencia dello scorso novembre. Ma non è tutto, perché il 16enne Oliver (compirà i 17 il prossimo 8 maggio) è anche meritatamente entrato a far parte del Ferrari Driver Academy .

Una grande opportunità per Bearman anche se il salto dalla F4 alla F3, evitando il passaggio intermedio nella Regional by Alpine, non è certamente facile come ha dichiarato il team principal René Rosin: "Sarà una bella sfida per lui, dovrà imparare molte cose, ma Prema farà tutto quello che potrà per aiutarlo a massimizzare il suo potenziale per essere competitivo fin dall'avvio del campionato. Sarà molto interessante vedere la crescita che avrà nel corso della stagione e quel che riusciremo ad ottenere insieme".
 

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone