2 Ott [23:40]

Quattro serie addestrative
sotto l'egida ARCA e NASCAR

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Si aggiorna la struttura delle serie addestrative stock-car. Dopo l'acquisizione dell'ARCA (Automobile Racing Club of America) principale organizzatore concorrente, la NASCAR ha confermato la continuazione della serie nazionale col supporto dello sponsor Menard ed un calendario a 20 gare su tutti i tipi di pista, inclusi ovali veloci, short-track e sterrati: la categoria si rafforzerà, rappresentando ufficialmente l'ultimo step prima delle tre serie nazionali (Truck, Xfinity e Cup) all'interno di un unico percorso.

Non solo, all'organizzazione dell'ARCA saranno affidate anche le due principali categorie late model, la west e la east series, che anche in questo caso saranno supportate da Menard: nonostante l'addio alle corse di Paul Menard, il padre e magnate del fai da te John continuerà ad investire nelle corse. Quindi l'anno prossimo debutteranno ARCA Menards East e West. Saranno inoltre introdotte nuove regole armonizzate, anche se per il primo anno verranno autorizzate a partecipare le vetture 2019.

Altra novità riguarda l'Arca Showdown, un campionato nel campionato che comprenderà 10 delle 20 tappe dell'ARCA National su tracciati corti. La serie è pensata per i piloti che non hanno ancora 18 anni e quindi non possono correre sui superspeedway.‍

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone