4 Ott [18:25]

Nascar Euro Series,
avanti fino al 2030

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
La partnership a lungo termine firmata nel 2012 tra la NASCAR e Team FJ, l’organizzatore della serie ufficiale NASCAR In Europa, ha avuto finora un successo incredibile, facendo crescere la NASCAR Whelen Euro Series in modo esponenziale. Pertanto, oggi entrambe le parti hanno annunciato un’estensione della partnership senza precedenti. L’accordo ha una durata di 10 anni e permetterà alla Serie di operare almeno fino al 2030. Una rarità nel panorama motoristico europeo, l’estensione consolida le fondamenta della NASCAR Whelen Euro Series e porta maggiore stabilità sul lungo periodo al frutto dell’ingegno di Jerome e Anne Galpin, gli ideatori del campionato Europeo della NASCAR.

Dopo la creazione del NASCAR International Group nel 2018, il piano per entrambi i partner è di promuovere lo sviluppo della serie attraverso un maggiore coinvolgimento della NASCAR per supportare Team FJ a livello organizzativo nei diversi ambiti, con l’obiettivo di portare la Euro Series ai livelli più alti nel mondo della corse europeo. Durante i suoi primi 8 anni, la NASCAR Whelen Euro Series si è guadagnata la reputazione di migliore serie Touring del Vecchio Continente e il potenziale per un ulteriore sviluppo è notevole.

“L’intera organizzazione di Team FJ e la famiglia Galpin sono estremamente felici e orgogliosi di questa estensione, che viene formalizzata ben prima della scadenza del precedente accordo. Questo dimostra l'ottimo lavoro svolto negli anni e il particolare rapporto costruito da Team FJ e dalla NASCAR,” ha detto il Presidente/CEO della NWES Jerome Galpin. “Quando creammo la serie, non avremmo mai immaginato quanto grande sarebbe diventata. Oggi ci troviamo di fronte a un enorme potenziale di crescita, di cui abbiamo sfruttato solo una minima parte! Lavorare con persone eccezionali come quelle della NASCAR è certamente una grande opportunità e siamo tutti entusiasti di lavorare ancora più duramente nei prossimi 10 anni per continuare a espandere in Europa la NASCAR e il suo divertimento Pure Racing!”
 





Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone