formula 1

Già pronto il calendario 2025
Due tappe italiane: Imola e Monza

Con grande anticipo, è stato emesso il calendario del Mondiale F1 2025. Tute confermate le tappe del 2024, rimangono quindi 2...

Leggi »
Formula E

Rookie Test a Misano
Barnard porta la McLaren in “pole”

Da Misano - Michele Montesano Il caldo sole della riviera romagnola ha accolto per la prima volta la Formula E. Dopo il citta...

Leggi »
formula 1

Alonso rinnova con Aston Martin
Era l'unica chance per rimanere in F1

Fernando Alonso rimane con la Aston Martin. Notizia clamorosa? No. Lo spagnolo nonostante tutte le chiacchiere da bar che si ...

Leggi »
Formula E

Accordo tra Lola-Yamaha e ABT
A giugno i primi test con la Gen3.5

Michele Montesano Alla vigilia del doppio appuntamento di Misano della Formula E, è arrivato l’annuncio dell’accordo tra Lol...

Leggi »
Formula E

Envision e Mahindra annunciano
le formazioni per l’E-Prix di Berlino

Michele Montesano Come da calendario, nel fine settimana del 12 maggio diversi piloti saranno chiamati a scegliere se dispu...

Leggi »
formula 1

È morto Ted Toleman
Lanciò Senna in Formula 1

A 86 anni se ne è andato Ted Toleman che negli anni Ottanta aveva portato il proprio nome nel Mondiale Formula 1 nelle vesti ...

Leggi »
dtm Red Bull e AF Corse<br />escono dal campionato DTM
23 Dic [14:10]

Red Bull e AF Corse
escono dal campionato DTM

Massimo Costa

Due stagioni da protagonista nel DTM, poi la decisione di uscire dal campionato. La Red Bull ha scelto di non finanziare più il progetto nato con AF Corse e Ferrari per la serie GT3 che da quest'anno sarà gestita dall'ADAC, la federazione tedesca, e non più dalla storica ITR che aveva Gerhard Berger al timone. Una notizia che fa scalpore in quanto le Ferrari 488 gestite da AF Corse con i colori Red Bull e Alpha Tauri avevano quasi vinto il titolo 2021 con Liam Lawson, perso solo per lo spregiudicato gioco di squadra dei team Mercedes che aveva favorito Maximilian Gotz, mentre Alexander Albon si era piazzato sesto. Nel 2022, AF Corse aveva schierato Nick Cassidy e Felipe Fraga, ma le cose non sono andate come l'anno precedente: il brasiliano ha terminato 16esimo mentre il neozelandese, che ha anche perso due eventi venendo rimpiazzato da Sebastien Loeb a Portimao e da Ayhancan Guven al Norisring, è risultato 13esimo.