6 Dic [10:45]

Red Bull sceglie la nuova F3
per il 2019 di Vips e Tsunoda

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Ci saranno due piloti della filiera Red Bull nella nuova Formula 3 che scatterà nel 2019: si tratta di Juri Vips e Yuki Tsunoda, al via rispettivamente con i team Hitech e Jenzer.

L'estone in questo 2018 si è classificato al quarto posto del FIA Formula 3 European Championship, lottando a lungo per il titolo quasi da esordiente assoluto, dopo aver vinto lo scorso anno l'ADAC F4 in Germania. Per lui anche quattro vittorie, sui circuiti del Norisring, di Silverstone, Misano e Hockenheim. Risultati che gli hanno permesso di entrare nel programma della multinazionale austriaca e già in occasione del Gran Premio di Macao la sua vettura era contraddistinta dalla tipica livrea Red Bull.

Tsunoda si preparerà invece alla sua prima stagione in Europa, dopo aver trionfato nella F4 nazionale. Già supportato negli ultimi due anni dalla Honda, l'ingresso nel Red Bull Junior Team rientra proprio nell'alleanza ad ampio respiro siglata con la casa nipponica, la stessa che ha propiziato il passaggio di Dan Ticktum e Lucas Auer nella Super Formula.

Il 18enne nipponico affronterà peraltro un doppio programma: per accumulare ulteriore esperienza correrà anche nella Formula European Masters, il campionato che ITR organizzerà per raccogliere l'eredità della vecchia F3 continentale. Qui Tsunoda difenderà i colori del team Motopark.

In preparazione al salto di categoria, sia Vips che Tsunoda (nella foto) hanno nel frattempo partecipato la scorsa settimana ai test di Abu Dhabi dell'ormai archiviata GP3 Series, sulla quale sarà basata la futura F3 di supporto ai weekend della Formula 1.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone