5 Dic [20:00]

Otto round per la nuova F3,
non si andrà ad Abu Dhabi

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Si disputerà su otto tappe l'edizione inaugurale della nuova Formula 3, che sostituirà la GP3 nei weekend europei della F1. Ci sarà quindi una trasferta in meno rispetto a quest'anno, quella "intercontinentale" di Abu Dhabi: a Yas Marina la GP3 ha gareggiato sin dal 2013, ma questa volta a chiudere i giochi sarà Sochi nel weekend del 29 settembre. Una scelta dettata dalla volontà di correre una prova extra campionato a Macao?

Il battesimo agonistico della serie sarà invece a Montmelò, a metà maggio, prima di tornare in azione a Le Castellet il 22-23 giugno. Seguendo l'esempio della GP3 negli ultimi anni, la F3 non sarà di scena a Montecarlo, dove sarà la sola F2 ad accompagnare la categoria regina.

Subito dopo il round francese si andrà in Austria, a Spielberg, per poi toccare Silverstone e Budapest prima della sosta per le vacanze estive. A settembre si riprenderà con Spa e la sfida italiana di Monza, prima appunto dell'epilogo in Russia.

Il calendario 2019 della Formula 3

12 maggio - Montmelò
23 giugno - Le Castellet
30 giugno - Spielberg
14 luglio - Silverstone
4 agosto - Budapest
1 settembre - Spa
8 settembre - Monza
29 settembre - Sochi

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone