formula 1

Giuliano Alesi, primo test F1:
così si è congedato dalla Ferrari

Jacopo Rubino

28 novembre 1990, la data del primo test in Ferrari di Jean Alesi con la 641, ve...

Leggi »
Mondiale Rally

Monaco - 4° giorno
Vince Ogier, doppietta Toyota

Massimo Costa

Debuttare nel ruolo di team principal Toyota ottenendo una doppietta nella prima prova del...

Leggi »
29 Ott [10:32]

Sauber rinnova l'accordo con FCA:
sarà Alfa Romeo Racing anche nel 2021

Jacopo Rubino

Il nome Alfa Romeo sarà in Formula 1 anche nella prossima stagione. Proprio alla vigilia del weekend di Imola, il terzo in terra italiana del Mondiale 2020, è stato annunciato il rinnovo dell'accordo tra il gruppo FCA e il team Sauber, che per il terzo anno consecutivo sarà identificato come "Alfa Romeo Racing". Per celebrare la notizia, al Gran Premio dell'Emilia Romagna le monoposto di Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi avranno una livrea ad hoc, disegnata dal centro stile del Biscione.

Nella parte superiore del cofano motore e sulle paratie laterali dell'ala posteriore comparirà quindi il tricolore italiano, assieme al logo per 110° anniversario Alfa Romeo e alla scritta "Welcome back, Imola". L'autodromo del Santerno, viene ricordato, per la casa lombarda è stata teatro di successi anche nelle competizioni Sport e Turismo.

La collaborazione con la Sauber, iniziata nel 2018 e poi evoluta in contratto da title sponsor, non è stata solo un'operazione di marketing. "I nostri clienti possono beneficiare di un know-how esclusivo nell’ambito dell’automobilismo sportivo, come dimostrano le nuove Giulia GTA e GTAm, sviluppate con il contributo tecnico di Sauber Engineering, soprattutto per quanto riguarda le soluzioni aerodinamiche specifiche", ha sottolineato Mike Manley, amministratore delegato di FCA.

Alla squadra svizzera è infatti affidata la produzione di molte componenti in carbonio delle Giulia GTA e della GTAm, la versione più "estrema" della berlina Alfa, come il paraurti e lo splitter anteriore, le minigonne laterali, l'estrattore e le ali posteriori.

"Il rinnovo della nostra collaborazione con Alfa Romeo rappresenta una vera e propria dichiarazione di intenti da parte di entrambi i marchi, che condividono fin dall’inizio l’obiettivo di portare avanti una partnership che sia fruttuosa nel lungo periode. Nelle ultime tre stagioni abbiamo costruito delle solide basi e puntiamo a raccogliere i frutti di questo lavoro nel 2021 e oltre".

Adesso si attende l'annuncio sulla coppia piloti, che dovrebbe restare la stessa: Raikkonen-Giovinazzi.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone