27 Set [11:31]

Shanghai, gara 1
La prima di Cao, titolo aperto

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Jack Doohan continua a sperare: in gara 1 della F3 Asia a Shanghai ha ridotto di 3 punti il ritardo in classifica dal leader Ukyo Sasahara, sceso da 38 a 35 lunghezze. Si deciderà tutto domani, ma oggi il grande protagonista è stato Daniel Cao, andato a conquistare la sua prima vittoria.  Sulla pista di casa il cinese ha interrotto l'imbattibilità della Hitech, che con Sasahara e Doohan, fin qui, si era aggiudicata tutte le manche di questa stagione. Decisiva la partenza, in cui Cao ha neutralizzato i distacchi rimediati in qualifica e si è portato subito al comando. Da quel momento ha tenuto la vetta fino al traguardo.

Il poleman Sasahara ha voluto subito chiudere la porta al compagno-rivale Doohan, riuscito però a passare davanti alla prima curva. Il giapponese è scivolato addirittura terzo, ma dopo essere rimasto inizialmente incollato alla vettura gemella, sulla distanza ha avuto un drastico calo di ritmo.  Sasahara poteva persino ritrovarsi giù dal podio, raggiunto e superato da Brendon Leitch: il neozelandese, sfortunato, è incappato però in una foratura in fondo al rettilineo principale, scivolando indietro.

La quarta posizione è poi andata a Jackson Walls, con la terza Tatuus-Autotecnica della Hitech, seguito da Jordan Dempsey e James Yu. Unici ritirati Thomas Luedi e Thomas Smith, coinvolto in un contatto in apertura.

Autore anche del giro più veloce in 2'01"393, da regolamento Cao potrà scattare dalla pole di gara 2: un'importante occasione, ancor di più considerando che in gara 3 si troverà in ultima fila, non avendo siglato un riferimento cronometrico in Q2.

Venerdì 27 settembre 2019, gara 1

1 - Daniel Cao - Absolute - 15 giri 30'44"965
2 - Jack Doohan - Hitech - 1"113
3 - Ukyo Sasahara - Hitech - 16"320
4 - Jackson Walls - Hitech - 18"790
5 - Jordan Dempsey - Pinnacle - 21"517
6 - James Yu - Zen Motorsport - 29"604
7 - Eshan Pieris - Absolute - 30"543
8 - Akash Gowda - M-Sport Asia - 51"245
9 - Paul Wong - 852 Challengers - 1'12"861
10 - Brendon Leitch - BlackArts - 1 giro

Giro più veloce: Daniel Cao 2'01"393

Ritirati
3° giro - Thomas Luedi
2° giro - Thomas Smith

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone