formula 1

FIA e F1, missione compiuta:
approvate le regole sui motori 2026

Finalmente. Dopo mesi, per non dire un paio d'anni, di trattative e discussioni, sono ufficialmente confermate le regole ...

Leggi »
formula 1

Misure anti porpoising dal 2023:
la delibera FIA con un compromesso

Nel Consiglio Mondiale di oggi, oltre ad approvare le power unit 2026, la FIA ha deliberato le misure in vigore dal 2023 cont...

Leggi »
formula 1

Verstappen non ha dubbi: "La Ferrari
più competitiva della mia Red Bull"

Il suo ruolino di marcia è impeccabile, la stagione 2022 è senza dubbio una delle migliori della sua carriera. Otto le vitto...

Leggi »
World Endurance

Ferrari prosegue i test della LMH
Cosa nasconde la livrea mimetica

Michele Montesano È un’estate intensa e priva di soste quella del reparto Ferrari Competizioni GT. Gli uomini di Maranello ...

Leggi »
Regional by Alpine

Intervista a Dino Beganovic
“Tanto lavoro con Prema dietro i miei successi”

Una partenza eccezionale, con sette podi nelle prime sette gare della stagione. Quello di Dino Beganovic, pilota della Ferrar...

Leggi »
Formula E

Vandoorne, l'ennesimo campione che
la F1 ha snobbato con troppa fretta

Nelson Piquet, Sebastien Buemi, Lucas Di Grassi, Jean-Eric Vergne (due volte), Antonio Felix Da Costa, Nyck De Vries, Stoffel...

Leggi »
31 Lug [2:11]

Spa - 9. ora
Marciello torna in vetta,
bandiera rossa per l'incidente di Payne

Da Spa - Mattia Tremolada - Foto Speedy 

Poco dopo la fine della nona ora di gara, la 24 ore di Spa è stata congelata con l’esposizione della bandiera rossa. Nello stesso momento infatti la Bentley di Antonin Borga si è fermata a bordo pista e l’Audi di Valentino Rossi è finita nella ghiaia, da cui è ripartita pochi minuti. A destare preoccupazione è stata però l’uscita di Matthew Payne, che ha sbattuto a Blanchimont con la Porsche del team di Earl Bamber. Il pilota sta bene, ma l’impatto è stato decisamente violento e le barriere sono da ricostruire.

Al termine delle prime nove ore al comando c’è Raffale Marciello, tornato in prima piazza dopo averla persa al via. Il pilota italiano guida il gruppo davanti a Richard Lietz, Daniel Serra e Nick Yelloly. Laurens Vanthoor è quinto dopo la bella rimonta dall’ultima posizione al via.

Tante le vittime di queste ultime tre ore di gara, a partire da Lorenzo Patrese, finito a muro dopo il cedimento di uno pneumatico. Anche la seconda Audi di Tresor è quindi stata costretta al ritiro. Ko la Porsche del team Dinamic, che a propria volta ha forato dopo aver subito un contatto. Il dechapamento dello pneumatico ha causato danni allo sterzo e la squadra italiana ha deciso di ritirare la vettura con cui Klaus Bachler aveva dominato la prima ora di gara. Infine, Albert Costa è finito violentemente contro le barriere nel giro di uscita dai box, lamentando un’improvvisa perdita di direzionalità della propria vettura, forse a causa di olio o sporco in pista.

Domenica 31 luglio 2022, classifica al termine delle prime 9 ore di gara (top-10)

1 - Marciello-Juncadella-Gounon (Mercedes) - ASP - 208 giri
2 - Lietz-Christensen-Estre (Porsche) - GPX - 4”399
3 - Fuoco-Serra-Rigon (Ferrari) - Iron Lynx - 5”198
4 - Catsburg-Farfus-Yelloly (BMW) - Rowe - 9”581
5 - Olsen-Tandy-L-Vanthoor (Porsche) - KCMG - 13”204
6 - Molina-Calado-Nielsen (Ferrari) - Iron Lynx - 15”439
7 - Engel-Buhk-Grenier (Mercedes) - GruppeM - 17”421
8 - Mies-Legeret-Niederhauser (Audi) - Sainteloc - 19”058
9 - Stolz-Schothorst-Gotz (Mercedes) - Get Speed - 19”766
10 - Harper-Verhagen-Hesse (BMW) - Rowe - 25”526

Ritirati
Costa-Bortolotti-Aitken (Lamborghini) - Frey
Bachler-Ledogar-Preining (Porsche) - Dinamic
Di Amato-Patrese-Di Folco-Jean (Audi) - Tresor by Car Collection
Ojjeh-Lessennes-Leclerc-Eteki (Audi) - Boutsen
Au-Tse-Pereira-Evans (Porsche) - Herberth
Ghiotto-Haase-Drudi (Audi) - Tresor by Car Collection
Al Zubair-Jefferies-Morad-Schiller (Mercedes) - Al Manar by HRT
Pittard-Fagg-Nouet-De Angelis (Aston Martin) - Beechdean
Malykhin-Apotheloz-Latorre-Guven (Porsche) - Allied
Panis-Gazeau-Magnus-Baert (Audi) - Sainteloc

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone